Alessandro Fabian in partenza per Rio, l’avventura comincia

Alessandro Fabian in partenza per Rio, l’avventura comincia

 Alessandro Fabian partirà lunedì 8 agosto per Rio. Dopo un periodo di adattamento insieme alla Nazionale Italiana, il 18 agosto Ale disputerà la gara Olimpica. La celeberrima spiaggia di Copacabana ospiterà la più importante gara dell’anno è vedrà al via l’elite del triathlon, 55 atleti più forti del mondo. I gemelli Brownlee, il sudafricano Murray, gli spagnoli Alarza, Hernandez e Mola, gli spagnoli Silva e Pereira, saranno tutti lì, fianco a fianco, pronti a dar vita alla gara più entusiasmante della stagione. “Ho fatto tutto quanto potevo per arrivare pronto a Rio – racconta Alessandro Fabian – non vedo l’ora di essere in gara. sarà la mia seconda Olimpiade e la vivrò senz’altro con emozioni diverse rispetto a Londra. Quattro anni fa era tutto nuovo ed io ero giovanissimo. A Rio arrivo con la curiosità e la voglia di misurarmi con i migliori al mondo. il percorso bici potrebbe riservare qualche sorpresa; chissà che non venga fuori una gara anomala ..”. Anomala sarà anche l’assegnazione dei numeri, sia perché verranno estratti a sorte; sia perché ci saranno 56 dorsali per … 55 atleti. L’organizzazione infatti salterà nella numerazione il numero 13. Gli atleti affronteranno la prova di nuoto in acque libere in un giro unico (1500 metri); la prova bici si disputerà su di un circuito piuttosto impegnativo di 5 km da ripetere 8 volte. il podismo invece si svolgerà su di un percorso di 2,5 km da percorrere 4 volte. La gara maschile si svolgerà il 18 agosto e prenderà il via alle ore 11,30 (ora locale).
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy