Calcio a 5, la Luparense esce dai play-off a testa alta

Calcio a 5, la Luparense esce dai play-off a testa alta

Niente miracolo per la Luparense di Fuentes. In finale passano gli amarantocelesti, che questa sera hanno superato 4-2 la Luparense in gara 3 della semifinale playoff. Alla sirena finale in lacrime il presidente reatino Pietropaoli, i giocatori e l’intero staff tecnico, mentre il PalaMalfatti, gremito in ogni ordine di posto, esplode di gioia. Luparense che esce comunque a testa alta, lottando fino alla fine nonostante l’espulsione di Ribeiro Ique e alla fine perde 4-2. Segna Saul, raddoppia Zanchetta e sembra finita. Ma la Luparense ha il fuoco sacro dentro, segna il 2-1 con Ique, che poi si fa espellere. Alla fine è 3-2, decisiva l’espulsione dello stesso Ique all’8′ della ripresa, subito dopo la rete del tris segnata da Saul. E questo nonostante la Luparense riesca a tenere testa anche dopo quell’episodio al quintetto di Patriarca, riuscendo a tornare in corsa grazie all’autorete di Saul al 13′. Il miracolo finale di Corsini su Leitao a salvare il 3-3 praticamente già fatto e l’occasione fallita dallo stesso Leitao fanno il paio con l’espulsione decisiva di Foglia a 1’46” dalla fine. il 4-2 di Hector fa calare il sipario

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy