Garbellotto (presidente Imoco Volley): “Ecco quanto guadagnano le top player della pallavolo femminile”. E a Conegliano sognano l’Egonu

Garbellotto (presidente Imoco Volley): “Ecco quanto guadagnano le top player della pallavolo femminile”. E a Conegliano sognano l’Egonu

di Redazione PadovaSport.TV
Sul tavolo del super agente delle pallavoliste Raguzzoni, che ha da poco preso la procura di Paola Egonu, c’è la proposta dell’Imoco Conegliano – l’agente è da sempre in buoni rapporti con il club campione d’Italia – che negli ultimi mesi ha abbandonato le sue velleità «esterofile» per diventare sempre di più italiana. Secondo la Gazzetta dello Sport, Dopo Sylla, Folie, Danesi e De Gennaro (solo per restare tra le giocatrici che sono nel giro della Nazionale di Mazzanti) ecco il possibile arrivo di Paola Nazionale che probabilmente renderebbe invincibile una squadra che nelle ultime stagioni ha trionfato tanto, per non dire tantissimo. Basta guardare allo scudetto del 2018 o la Supercoppa italiana del 2019. Con l’arrivo di Paola poi forse si potrebbe anche colmare quella rincorsa alla Champions League che è sempre sfuggita. Insomma Paola Egonu ha molte margherite da sfogliare nelle prossime settimane per decidere il suo futuro nella stagione che la porterà, si spera, a Tokyo.
Ma quanto guadagnano le pallavoliste? Il presidente dell’Imoco Piero Garbellotto, ospite qualche settimana fa nel nostro programma Storie di Sport, aveva parlato dei compensi delle migliori giocatrici italiane: “Non c’è confronto rispetto alle big europee, come la squadra turca VakifBank, nel panorama italiano vanno dai 150 ai 300 mila euro a stagione le più forti”.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy