Padova Nuoto premia i suoi campioni, ovazione per Bettella

Padova Nuoto premia i suoi campioni, ovazione per Bettella

di Redazione PadovaSport.TV

È un piacere e un onore essere qui – il saluto di Diego Bonavina, assessore allo Sport del Comune di Padova – Questo primo anno di amministrazione ci ha dato delle grandi soddisfazioni: una delle più belle è stata la recente premiazione degli atleti che hanno ottenuto i risultati più rappresentativi durante quest’anno e due di loro erano Francesco Bettella e Matteo Furlan, entrambi atleti Padova Nuoto. Grazie alle famiglie di tutti questi ragazzi e grazie ai loro allenatori: a loro va il compito di trasmettere la passione per lo sport e farli crescere anche come persone”.

Prosegue anche per questa stagione il trend positivo del settore agonistico della Padova Nuoto – commenta Guido Taglia, direttore tecnico delle piscine del gruppo -, sia a livello numerico (con tesseramenti in aumento), sia di risultati (i nostri atleti riescono ad emergere ad alti livelli in tutte le discipline ospitate nei vari impianti). Era l’obiettivo che ci eravamo prefissati a inizio stagione con i tecnici dei vari settori e che è stato centrato. Soprattutto il nuoto a livello giovanile ci sta dando grandi soddisfazioni, ma non possiamo dimenticare i nostri fuoriclasse Matteo Furlan e Francesco Bettella, atleti top che si allenano nell’impianto di via Decorati”.

Superospite il campione del mondo e olimpico Francesco Bettella con le medaglie di una stagione memorabile e quelle di Rio 2016. “Ho iniziato a nuotare quindici anni fa, la Padova Nuoto è la mia seconda casa”, ha ricordato l’olimpionico. Accanto a lui, Federica Fornasiero, co-allenatrice insieme a Moreno Daga: “Ho visto crescere Francesco e con lui ho condiviso gioie e momenti tristi; anche per questo, vedere queste medaglie tutte assieme mi fa un grande effetto”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy