Pallanuoto maschile, Plebiscito Padova pronto al debutto

Pallanuoto maschile, Plebiscito Padova pronto al debutto

di Gianmarco Zandonà

L’attesa è finita anche per la pallanuoto maschile patavina, oggi ricomincia la serie A2. L’inizio è dei più impegnativi: alle 17,30 in vasca in trasferta contro il Bologna, squadra che lo scorso anno ha sfiorato la promozione in A1. Plebiscito Padova che ha avuto diversi cambiamenti negli ultimi mesi: salutato il coach Fasano al suo posto è arrivato il tecnico montenegrino Igor Martinovic. Per quanto riguarda la rosa ci sono stati nuovi inserimenti provenienti dal vivaio patavino (Lorenzo Leonardi, Nicola Sartore, Alberto Biasutti, Giacomo Calabrese), un difensore di spessore (il mancino montenegrino Bozo Fanfani), il giovane talento Matteo Chiodo (classe 2000, da Crotone), e i due giovani già in A2 l’anno scorso, Luca Tosato e Iago Tognon, che vanno ad aggiungersi al gruppo di “veterani” formato da Gianluca Destro, Andrea Segala, Marco Zanovello, Matteo Savio, Jacopo Barbato, Riccardo Gottardo, Francesco Robusto, Jacopo Barbato, Dino Rolla e Michele Tomasella.  Dopo questi rinnovamenti di squadra che hanno portato ad un mix tra giovani e blocco storico, l’obiettivo resta la permanenza in categoria, cercando poi di migliorare la quarta posizione dell’anno scorso e giocarsi i playoff.

Per l’esordio stagionale, queste le dichiarazioni del nuovo coach: “Il President Bologna è una squadra esperta, piena di buoni giocatori. Abbiamo disputato contro di loro due amichevoli, quindi già conosciamo gli atleti. Noi quest’anno giochiamo il campionato con una squadra molto giovane, soprattutto la panchina, ma siamo pronti a farci valere contro qualsiasi squadra. Non sarà facile per nessuno, cercheremo di andare avanti, partita per partita, e di dare il 100%. Io, comunque, sono sicuro che i ragazzi siano allenati e pronti: ci metteremo il cuore e speriamo di fare il meglio possibile”.  Sulla stessa linea anche il capitano Tomasella: “Finalmente si inizia a fare sul serio dopo due mesi di preparazione davvero intensa. La sfida che ci aspetta sabato è sicuramente tra le più impegnative, Bologna si è ulteriormente rinforzato dopo la finale playoff e hanno dichiarato di volere la promozione. Noi d’altra parte abbiamo lavorato tanto per far sì che le pesanti defezioni rispetto all’anno scorso possano essere assorbite il più possibile e visto che, come ogni anno, nessuno ci dà alcun credito, sarà stimolante anche questa volta provare a sovvertire ogni pronostico, a partire da sabato”.

I convocati per la trasferta di Bologna: Gianluca Destro, Giacomo Calabresi, Andrea Segala, Luca Tosato, Iago Tognon, Matteo Savio, Jacopo Barbato, Riccardo Gottardo, Marco Zanovello, Bozo Fanfani, Dino Rolla, Matteo Chiodo, Michele Tomasella, Lorenzo Leonardi, Nicola Sartore, Alberto Biasutti.

Il Plebiscito Padova tornerà di nuovo in vasca sabato 1 alle ore 16.00 per la prima partita casalinga contro Vela Nuoto Ancona.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy