Rugby, per Italia-Australia già venduti quasi ventimila biglietti. Ma le telecamere ancora non ci sono

Rugby, per Italia-Australia già venduti quasi ventimila biglietti. Ma le telecamere ancora non ci sono

di Redazione PadovaSport.TV

Attesa in crescendo per il grande evento rugbistico di sabato all’Euganeo con il test match tra Italia e Australia. Sono già quasi 20 mila i biglietti venduti anche se, a oggi, non sono state installate le nuove telecamere richieste dal questore Paolo Fassari, che molto hanno fatto discutere nelle scorse settimane. Secondo indiscrezioni, in realtà, la Commissione di Vigilanza, avrebbe dato il via libera per l’Euganeo a piena capienza, a prescindere dal completamento dei lavori sulla videosorveglianza. Sembra che per venerdì saranno pronte (montate e funzionanti) solo 8 delle 28 nuovo telecamere di videosorveglianza (le 5 puntate sulla Curva Nord e le 3 puntate sulla Tribuna Fattori). Domani a Villa Borromeo di Sarmeola di Rubano, si terrà intanto la cena di gala tra la delegazione della Nazionale e quella dei Wallabies: per il servizio di catering, affidato alla Fede Group Srl di Milano (l’azienda che da cinque anni gestisce il Caffè Pedrocchi), Palazzo Moroni, come riporta il Corriere del Veneto, ha speso più di 10 mila euro. L’Italia si allenerà anche oggi al Memo Geremia di via Gozzano. Mentre l’Australia farà lo stesso agli impianti del Cus di via Corrado.

(Nella foto, uno dei Wallabies ieri al Cus)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy