Calcio a 5, al via la Joy Cup. Ricavato devoluto alla Città  della Scienza

Calcio a 5, al via la Joy Cup. Ricavato devoluto alla Città  della Scienza

Ancora una volta il Petrarca Calcio a Cinque è in prima linea nella promozione della disciplina a livello giovanile. Dopo le riuscite manifestazioni natalizia e pasquale, va in scena oggi la “Joy Cup Italian Coffee” manifestazione riservata alle categorie Pulcini ed Esordienti. A partire dalle ore 9.30 fino alle 18 saranno ben quattro i campi da gioco su due diversi teatri di gara (il Centro Sportivo Brentella Raciti di Chiesanuova per i più giovani e gli Impianti Sportivi Ceron di Selvazzano per i più grandi). Grazie all’organizzazione in sinergia con Tre Pini Calcio a Cinque, Divisione calcio a Cinque nazionale e regionale saranno presenti ben 10 società sportive per un totale di 16 squadre, oltre 200 atleti e 48 gare. «Questa» sono le parole di Paolo Morlino, amministratore del Petrarca « è l’ulteriore testimonianza che il calcio a cinque giovanile si conferma una disciplina in crescita in città e in provincia. Per quanto ci riguarda stiamo allargando il nostro raggio di attività anche alle scuole calcio di Conselve, Maserà e Selvazzano». Non è mancato nemmeno il supporto dell’amministrazione comunale di Padova, ieri alla conferenza stampa rappresentata da un soddisfatto assessore Umberto Zampieri, ancora una volta vicino alle vicissitudini petrarchine. Con un occhio a chi ha bisogno l’evento contribuirà a raccogliere fondi per la ricostruzione della Città della Scienza di Napoli,parzialmente distrutta lo scorso 4 marzo da un incendio.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy