Calcio a 5, Coppa Italia: stasera Italian Coffee-Merano alla Gozzano

Calcio a 5, Coppa Italia: stasera Italian Coffee-Merano alla Gozzano

di Redazione PadovaSport.TV

L’Italian Coffee Petrarca si prepara a ricevere(ore 21.30) il Bubi Merano al PalaGozzano, in un match che rappresenta l’ultimo scoglio in vista del turno successivo. Dopo la sconfitta alla prima giornata in quel di Asti, i petrarchini hanno messo insieme 6 vittorie di fila tra campionato e Coppe, risultati che hanno permesso loro di issarsi al comando del girone A della Serie A/2 di Futsal. Con la gara di stasera comincerà un mini tour de force con 3 partite in una settimana: Bubi Merano, Milano in campionato e Arzignano in Coppa della Divisione il 13 novembre. Il presidente bianconero Paolo Morlino ha fiducia nella rosa: «Questo avvio è molto promettente, non nascondo però che un po’ c’era da aspettarselo, perché sapevamo di aver costruito un buon gruppo in sede di campagna acquisti», dichiara il numero 1, «siamo ancora un po’ dispiaciuti per la sconfitta di Asti, forse ci sarebbe stato stretto anche il pari ma l’importante è stato reagire subito. Adesso andiamo a giocarci questo fondamentale match di Coppa Italia contro il Merano, sulla carta potrebbe bastare un pareggio vista la nostra miglior differenza reti, ma punteremo alla vittoria. Sarebbe bello avanzare in questa competizione perché ci teniamo particolarmente, nelle ultime due stagioni abbiamo sempre portato a casa l’accoppiata Coppa e Campionato e riuscirci anche quest’anno sarebbe esaltante».
In merito all’organizzazione delle finali dell’evento (come nei due anni precedenti) c’è ottimismo: «Sì, qualcosa in pentola bolle. Ciò che è certo è che prima dovremo arrivarci, considerando che nel prossimo triangolare dei quarti potremmo trovare di fronte squadre forti; il livello si alzerà rispetto alle scorse annate ma sarà stimolante affrontare compagini come Sandro Abate e Virtus Aniene 3Z. Per la Coppa della Divisione aspettiamo a farci delle aspettative, non dimentichiamo che, anche passando il turno con l’Arzignano, poi incontreremmo il Pesaro candidato allo scudetto». Per il match di stasera mancheranno quasi certamente due pezzi da 90 come Urio e Timm.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy