Calcio a 5, le grandi manovre dell’Italian Coffee Petrarca: per la panchina spunta Ceppi

Calcio a 5, le grandi manovre dell’Italian Coffee Petrarca: per la panchina spunta Ceppi

In grande fermento il mercato dell’Italian Coffee Petrarca, anche se dalla società non arrivano ancora conferme su tutti i nomi accostati al sodalizio bianconero nel corso delle ultime settimane.

Capitolo Mister. Grandi sondaggi per il presidente Morlino, che ha incontrato almeno 4 tecnici. tra cui lo storico condottiero della
trionfale annata del quadriplete, Diego Giacon, Morlino ha incontrato almeno 3 allenatore da fuori regione. Probabilmente con lo scopo di
dare alla squadra un profilo adeguato alle aspettative degli sponsor principali, tra cui la Italian Coffee. Ed allora si spiegano i sondaggi con Luca
Giampaolo, ex di Augusta, Latina, Regalbuto, Monza e Cefalù, Jose Gacnik, sloveno già in Italia sulle panchine di Afragola, Casagiove, Matera,
Bergamo, Domus Bresso e San Basiano, e David Ceppi, già tecnico di Roma, Reggio Calabria, Perugia, Rieti, Corigliano e Potenza. Sembra però che
Ceppi si stia accordando con il Regalbuto, formazione siciliana di Serie B.

Lo Staff. Definito il Team Manager, l’ex capitano storico Niccolò Bottin, il ruolo del direttore sportivo rimane vacante. La società ha sempre avuto una struttura molto snella, quindi si potrebbe procedere anche così. Morlino ha valutato le candidature di alcuni direttori sportivi con esperienze locali, preferendo però la  collaborazione esterna di professionalità come quella del siciliano Fabio Vella.

Giocatori in uscita. Negli ultimi giorni il Presidente Morlino ha lavorato sui movimenti in uscita degli Under, non più obbligatori in Serie B. Si parla
del Vicenza (Serie B) per Maiorino, mentre i Tosato, Frison, Romano e Franceschini potrebbero approdare alla new entry della serie C1, lo Sporting
Padova. Per Parise si parla del Murazze di Porto Viro, in odore di ripescaggio in Serie C1 oppure del Cosmos Nove, altre neopromossa in Serie C1. Per
il terzo portiere Parisotto si parla di un clamoroso passaggio ai cugini del Padova a 5.

Giocatori in entrata. Grande riserbo sulle operazioni già chiuse. Ci dovrebbero essere 2 portieri locali con importanti esperienze tra A2, B e C1. Trattative avviate con Andrè Siviero, ex Came in Serie A e Sergio Segovia, ex della squadra calabrese dell’Odissea 2000. Tra gli italiani piace un attaccante di  spessore visto nella fase finale della Final Four di Coppa Italia.

Chi rimane certamente.  L’ufficialità arriverà a breve per alcuni tra i protagonisti della vittoriosa stagione 2016-2017: il capitano Cleber, il funambolo Digao ed il pivot Ortega, tra gli italiani Franceschini, Mazzucato,
Gastaldello e Turiaco.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy