Caso Marchese-Gastaldello, l’avvocato Chiacchio mitiga la sentenza contro l’Italian Coffee Petrarca: i dettagli

Caso Marchese-Gastaldello, l’avvocato Chiacchio mitiga la sentenza contro l’Italian Coffee Petrarca: i dettagli

di Redazione PadovaSport.TV

Un altro successo dell’avvocato Eduardo Chiacchio, noto esperto di diritto sportivo. Questa volta nel calcio a 5, a difesa dell’Italian Coffee Petrarca. Tutto è legato alle vicissitudini per le cessioni la scorsa estate di due giovani promesse uscite dal vivaio petrarchino: Riccardo Gastaldello e Niccolò Marchese. Entrambi per lo svincolo, secondo l’esposto fatto da uno dei genitori, avrebbero dovuto pagare il Petrarca. La Procura Federale ha preso in carico la questione e ha cominciato le verifiche, emettendo inizialmente un giudizio molto duro: la richiesta di circa 50 mila euro di multa, 24 mesi di inibizione per l’amministratore Paolo Morlino e 3 punti di penalizzazione da scontare nel campionato in corso. L’intervento di Chiacchio ha fatto ridurre in maniera sostanziosa la sanzione, la multa si è abbassata a 4000 euro, l’inibizione di Morlino portata a 8 mesi e nessun punto di penalizzazione, che sarebbe stato deleterio a questo punto della stagione, con la promozione vicina.
Si parlerà del caso Marchese-Gastaldello oggi a PdSport Flash, nel consueto angolo dedicato all’Italian Coffee Petrarca.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy