Italian Coffee Petrarca, al lavoro a luci spente per la serie A

Italian Coffee Petrarca, al lavoro a luci spente per la serie A

di Redazione PadovaSport.TV

L’Italian Coffee Petrarca è al lavoro per preparare la sua prima stagione di Serie A, dopo 16 anni. Il Presidente Morlino è indaffarato, ma più che al mercato è concentrato su 2 temi caldissimi: budget e  impianto. “Conto di avere a breve un incontro con l’Assessore allo Sport Bonavina, con cui c’è un rapporto proficuo. Ci siamo già incontrati diverse volte – ha affermato il presidente del Petrarca – Stiamo lavorando per poter disputare la nostra stagione alla Palestra Gozzano. Per quanto riguarda il budget, abbiamo chiesto a tutti i nostri sponsor di fare un bel sacrificio e di darci una mano più corposa – prosegue Morlino – Sto raccogliendo delle positive adesioni ma è ancora troppo presto per  fare i conti”.  Sul mercato la società sembra un pò ferma. “Non è del tutto vero – continua Morlino – Assieme al mio staff stiamo  lavorando alle conferme di un bel blocco della squadra che ha giocato quest’anno in A2. Poi è naturale che ci vorrà qualcosa di nuovo, ma dipende tutto dal budget che avremo a disposizione e di cui non abbiamo ancora del tutto chiara la consistenza”. Il mister Giampaolo è confermatissimo ma potrebbe un pò spazientirsi per questa fase un pò statica del mercato del Petrarca. “Mi auguro di no, ovviamente. Con il mister Giampaolo c’è un grandissimo rapporto – afferma Morlino – Avendo già vissuto a Latina il momento di passaggio dalla A2 alla Serie A il mister sa benissimo quali sono le criticità del momento. La società è cresciuta molto – incalza Morlino – ma ovviamente lo sono anche i costi delle nostra attività. Solamente 3 anni fa eravamo in Serie C1,  senza Settore Giovanile, e con 600 bambini nella Scuola Calcio, senza parco automezzi e con una piccola sede. Oggi siamo in Serie A, con 5 squadre di Settore Giovanile, con 1.000 bambini della Scuola Calcio, con 5 automezzi di proprietà, con una nuova sede che inaugureremo a luglio, con le gare della prima squadra che passeranno in Tv tra Raisport, Sportitalia, Sky Sport e Pmg Sport. E’ chiaro che la gestione non è la stessa”.

Le parole di Dudu Costa, terzo giocatore ad aver rinnovato il contratto

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy