Italian Coffee Petrarca, il motore si è ingolfato. Giampaolo preoccupato

Italian Coffee Petrarca, il motore si è ingolfato. Giampaolo preoccupato

di Redazione PadovaSport.TV

Dopo 25 mesi di vittorie, l’Italian Coffee Petrarca, primo con ampio margine di distacco nel campionato di Serie B, ha rimediato 2 brutti passi falsi nelle ultime 3 gare. La corazzata padovana, che grazie ai risultati degli utlimi due anni si è guadagnata l’etichetta di invincibile, è caduta in malo modo con il Maccan Prata e con il Villorba. Il cammino della squadra di Giampaolo, preoccupato in vista delle finali di Coppa Italia, si è fatto più accidentato, così come i meccanismi della squadra appaiono arrugginiti. Un dato su tutti: l’Italian Coffee Petrarca alla 15^ giornata vantava la migliore difesa di tutta la Serie B, con 34 reti subite. Le sconfitte pesanti di Prata (8-7 per i friulani) e Villorba (7-5) hanno portato il conteggio, assieme alle 2 reti subite nella vittoriosa gara casalinga con il Città diMestre (8-2 per l’Italian Coffee), alla quota più normale di 51 reti subite (in 18 gare). E sabato sera contro il Cornedo, quella che poteva sembrare una gara a portata di mano per tornare a fare risultato, si è trasformata in un incubo dopo le sentenze del Giudice Sportivo di ieri. Squalificato Foglia per somma di ammonizioni, alla Gozzano mancherà anche Cleber che, nel finale della gara a Villorba, ha scambiato qualche opinione colorita di troppo con i direttori di gara. A loro si aggiungono Digao e Ortega, spariti dai radar, e i diversi giocatori infortunati. Insomma, altro che champagne pronto in frigo, il finale di campionato si preannuncia ben più complesso del previsto.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy