Italian Coffee Petrarca, tre nomi per la panchina del prossimo anno

Italian Coffee Petrarca, tre nomi per la panchina del prossimo anno

Mentre la stagione agonistica 2016-2017 dell’Italian Coffee Petrarca sta per concludersi (il 6-7 maggio la formazione bianconera si giocherà la Veneto Cup nel vicentino, dopo la conquista del tris formato da Campionato, Coppa Italia Regionale e Coppa Italia Nazionale), si infiamma il mercato petrarchino. Sembra sfumare la conferma del tecnico Diego Giacon mentre si fanno più concrete 3 candidature per la panchina del Petrarca. La prima di queste è quella di Jose Gacnik, sloveno, classe 1975, per 15 anni giocatore in Italia tra Milano e Napoli, nelle ultime stagioni alla guida di diverse formazioni slovene tra A e A2. Gacnik come giocatore vanta oltre 70 presenze da capitano con la Nazionale Slovena. Un altro nome che si fa per la panchina dell’Italian Coffee Petrarca è quello di Giorgio Verri, palermitano ma ormai da più di  20 anni residente a Padova. Classe 1970, è stato un bandiera del Petrarca e della Luparense come giocatore. Attualmente guida la Rappresentativa Regionale Juniores. Un altro nome “caldo” per la panchina bianconera è quello di Luca Giampaolo, romano, classe 1973, in passato sulle panchine di Regalbuto, Latina, Monza, Cefalù tra Serie A2 e B. Si tratta di profili molto diversi, che in comune avrebbero comunque la volontà della società bianconera di affidare la guida della squadra ad un tecnico già con esperienza dei campionati nazionali. L’obiettivo del Petrarca è quello di raggiungere la promozione in Serie A2 nel corso della prossima stagione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy