Italian Coffee Petrarca, un successo oltre le aspettative: ecco perchè

Italian Coffee Petrarca, un successo oltre le aspettative: ecco perchè

di Redazione PadovaSport.TV

L’Italian Coffee Petrarca sta guidando con merito la classifica della Serie A2. Si tratta di un primato per certi versi inatteso. Dopo avere dominato la Serie C1 2 stagioni fa con una squadra decisamente importante per la categoria, e dopo  avere stra-dominato la Serie B lo scorso anno con una squadra decisamente over-size con le stelle internazionali Foglia, Maina e Arnaldo, quella di quest’anno sembrava in effetti un squadra ridimensionata.  Le numerose uscite estive, a cui si erano accompagnati gli inserimenti di giocatori  di valore riconosciuto ma con una profilo non in grado di scaldare i cuori dei sostenitori bianconeri, non lasciavano presagire un avvio così decisamente positivo. La formazione di Mister Giampaolo ha sempre vinto nelle gare ufficiali, con l’eccezione della prima gara di A2 ad Asti e della gara di Coppa della Divisione con il Pesaro, stratosferica formazione di Serie A. Per il resto lo score è di 11 vittorie, di cui 6 in A2, 2 in Coppa Italia e  3 in Coppa della Divisione.  Ai bianconeri tiene testa solamente il Villorba, già pesantemente sconfitto 2 volte dal Petrarca:  5-1 in Coppa Italia e 7-1 in Campionato. Ma rimangono da giocare gare molto difficili, come  quelle con Chiuppano, Sestu e Mantova per capire la reale consistenza del team dell’Italian  Coffee.
La sosta di campionato pare propizia per ricaricare le batterie e per dare un’occhiata al mercato, più in uscita che in entrata, con Marchese e Terenzi che potrebbero cambiare definitivamente aria. A dicembre poi ci sarà un appuntamento di grande spessore: il 18 dicembre l’Italian Coffee si giocherà l’accesso alla Final Four di Coppa Italia con il Futsal Cobà, formazione marchigiana già sconfitta ai rigori lo scorso anno in Semifinale di Coppa Italia. Non sarà semplice, dal momento che il Cobà, se pur settimo nel Girone C di Serie A2, è una supersquadra, e pare avere già chiuso con 2 giocatori provenienti dalla Serie A (uno è Marcio Borges del Rieti) per rinforzarsi e rilanciarsi sia in Campionato che in Coppa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy