Italian Coffee Petrarca, Vampeta sembra possibilista

Italian Coffee Petrarca, Vampeta sembra possibilista

di Marco Lorenzin

In un’intervista apparsa su Calcioa5Live, Vampeta si è detto possibilista sull’eventuale ritorno in Italia, magari proprio con la maglia dell’Italian Coffee Petrarca.
“Sono molto triste per la mancata iscrizione della Luparense. Era lì che volevo chiudere la carriera. Avrò sempre grande amore per la gente di San Martino di Lupari e per la maglia della Luparense. faccio un grande in bocca al lupo al presidente Zarattini, che ha fatto tantissimo per me e per la mia famiglia”, queste le parole dell’asso brasiliano.

Vampeta, dopo 8 anni di Luparense, ha vestito la maglia di Asti e Kaos, per poi passare in Kuwait al Kazma, formazione con cui lo scorso anno ha vinto tutto.
E’ lui stesso a confermare il contatto con il Petrarca. “Si, è vero, ci siamo sentiti. Sto però aspettando il Kazma per decidere il futuro. Vorrei continuare a giocare in Kuwait perchè economicamente è molto più vantaggioso. Certo che tornare nel Veneto e a Padova sarebbe spettacolare”.

Vampeta, oltre che storico capitano della Luparense di cui è stato il bomber di tutti i tempi, superato solamente da Honorio qualche mese fa, è stato un pilastro della Nazionale Italiana, con cui ha vinto gli Europei del 2014.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy