Italian Coffee Petrarca travolgente sul Città di Mestre. Vince anche il Mantova, promozione rimandata

Italian Coffee Petrarca travolgente sul Città di Mestre. Vince anche il Mantova, promozione rimandata

di Redazione PadovaSport.TV

17° GIORNATA CAMPIONATO SERIE B GIRONE B

ITALIAN COFFEE PETRARCA PADOVA – CITTA DI MESTRE 8-2 (4-0 pt)

PETRARCA: Bastini, Terenzi, Arnaldo, Turiaco, Cleber, Maina, Foglia, Quarini, Chinchio, Marchese,Bottin Gastaldello. All. Giampaolo

MESTRE: Villano, Ouddach, Biancato, Zanardo, Saviolo, Agatea, Semenzato, Azzalin, Camilla, Hernandez, Zecchini, Scotton. All. Frizziero

MARCATORI: 1’30”, 23’18 Maina (P); 6’45, 7’08 Arnaldo (P); 18’32, 29’05 Foglia (P); 20’41 Cleber (P); 30’12, 39’55 Ouddach (M), 31’34 Bastini (P)

AMMONITO: Cleber (P)

ARBITRI: Fior di Castefranco Veneto e Pozzobon di Treviso. CRONO: Cigaia di Treviso

PADOVA – Tutto facile per l’Italian Coffee Petrarca che supera agevolmente il Mestre 8-2 e compie un altro passo verso la promozione in A2 (rinviata vista la vittoria per 4-3 del Mantova). I ragazzi di mister Giampaolo iniziano bene schiacciando il Mestre nella propria metà campo e passano in vantaggio dopo 90’ con una conclusione di punta di Maina. Il portiere arancionero Azzalin compie un paio di miracoli su Foglia e Cleber, poi si scatena il portoghese Arnaldo che infila una doppietta in venti secondi trascinando l’Italian Coffee sul 3-0. Il Mestre prova a reagire ma Turiaco e compagni continuano a macinare gioco e sfiorano più volte la quarta marcatura. Al 18’ si iscrive al tabellino dei marcatori anche Foglia con uno splendido diagonale su cui nulla può fare Azzalin, poi ancora pericoli per gli ospiti ma il punteggio non cambia fino alla sirena di metà gara.

Pronti via e subito allunga il Petrarca con il capitano Cleber, poi di nuovo il dominio padovano porta la firma di Maina sempre rapace sottoporta. Il mister arancionero Frizziero prova la carta di Ouddach portiere di movimento, ma i mestrini non trovano quasi mai la possibilità di rendersi pericolosi dalle parti di Bastini. Al 29’ ancora Foglia mette a segno la doppietta personale ma gli ospiti riducono lo svantaggio un minuto dopo con una bella punizione di Ouddach. Il Mestre si sbilancia e con il portiere di movimento trova il gol anche il portiere padovano Bastini con un rinvio a porta vuota. La partita scende di tono e nel finale il tiro libero di Ouddach chiude l’incontro sull’8-2.

Per i ragazzi di mister Giampaolo un bel successo in vista del grande evento Maretto Marflex All Star Game con il fenomeno portoghese del futsal Ricardinho in programma domani sera alle 21.00 al Palagozzano di Padova. l’Italian Coffee di Foglia, Maina e Arnaldo affronterà gli All Star guidati da “O’Magico” che schiereranno campioni come Rubei, leggenda del futsal italiano, Chilelli, Morassi, Alemao e molti altri.

Nelle foto: Terenzi, Maina e Foglia in azione contro il Città di Mestre (Foto Scantamburlo)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy