L’Italian Coffee sbriga la pratica Cornedo: ora c’è la Luparense in Coppa

L’Italian Coffee sbriga la pratica Cornedo: ora c’è la Luparense in Coppa

di Redazione PadovaSport.TV

ITALIAN COFFEE PETRARCA PADOVA – FUTSAL CORNEDO 14-2 (7-1 pt)

PETRARCA: Ruzza, Ortega,Basso, Franceschini, Arnaldo, Turiaco, Cleber, Maina, Foglia, Mazzucato, Marchese, Gastaldello. All. Giampaolo

CORNEDO: Boscaro, Sbicego, Sassaro, Ceretta, Cailotto, Checchetto, Zanotto, Tecchio, Petkovic, Ferrari, Qafarena, Gonella. All. Dal Cason

MARCATORI: 5’38, 16’20,16’35,24’31 Foglia (P); 11’55, 34’05,35’16 Maina (P); 16’55 Basso (P); 17’42 Ruzza (P); 18’25,36’24 Gonella (C); 19’38, 27’24 Ortega (P); 37’01 Turiaco (P); 38’04 Cleber (P); 38’46 Gastaldello (P).

ARBITRI: Ronca di Rovigo e Raffaelli di Treviso CRONO: Marchetti di Chiavari

PADOVA – Tutto facile per l’Italian Coffee Petrarca di mister Giampaolo che supera 14-2 nel primo turno della Coppa della Divisione. Avvio di gara tranquillo per la compagine di casa, con i giovani ragazzi di Dal Cason che si difendono con ordine e concedono poco all’ Italian Coffee. Mister Giampaolo ruota i suoi, Gastaldello e Arnaldo sfiorano il gol poi entra Foglia e l’asso italo brasiliano sigla la prima rete della gara al 5′. Il Cornedo ci prova a farsi vedere dalle parti di Ruzza, soffre la pressione e capitola per la seconda volta su un furbo pallonetto di Maina che sfrutta una uscita spericolata di Boscaro. Quattro minuti dopo ancora Foglia mette a segno una doppietta nel giro di quindici secondi e poi è la volta di Basso a battere Boscaro: passano poche decine di secondi e arriva una prodezza del portiere patavino Ruzza che con un pallonetto da metà campo sorprende la difesa del Cornedo. Gonella in contropiede accorcia le distanze per i vicentini complice la deviazione di Arnaldo e il primo tempo si chiude con un bel gol di Ortega che vale il 7-1.

Mister Giampaolo lancia nella mischia i giovani Mazzucato e Marchese in avvio di ripresa, Foglia va ancora a segno con la solita serpentina ubriacante e al 27′ Ortega firma il 9-1 con una bomba sotto la traversa. Qualche minuto a secco, il Petrarca raggiunge la doppia cifra con una fantastica girata di Maina al 34′, poi di nuovo il bomber argentino si alza la palla mettendo a segno l’11-1. La difesa patavina si rilassa e di nuovo Gonella segna per il Cornedo, rispondono poi Turiaco, Cleber e Gastaldello che si iscrivono anche loro a tabellino con una marcatura a testa in chiusura di secondo tempo.

Un buon allenamento per la compagine patavina che sabato in campionato alle 16.00 affronterà al PalaGozzano il Villorba.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy