Uragano Petrarca, va sotto di un gol e poi ne fa otto. Magie di Foglia e Maina

Uragano Petrarca, va sotto di un gol e poi ne fa otto. Magie di Foglia e Maina

ITALIAN COFFEE PETRARCA PADOVA – CITTA DI THIENE 8-2 (4-1 pt)

PETRARCA: Bastini, Ortega, Basso, Franceschini, Arnaldo, Turiaco, Maina, Foglia, Ruzza, Digao, Mazzucato, Gastaldello. All. Giampaolo

THIENE: Borgo, Deuner, Moro, Iglesias, Costas, Zuccon, Boulahjar, El Moursli, Sanchez D., Keric, Sanchez C., Terzo. All. Gulizia

MARCATORI: 3’58 Iglesias (T); 9’58 Ortega (P); 16’08, 32’12 Foglia (P); 17’12 Basso (P); 17’56, 29’22 Maina (P); 21’34 Deuner (T); 22’13 Arnaldo (P); 25’09 Gastaldello (P).

ARBITRI: Pizzica di Bologna e Angelo di Monfalcone . CRONO: Tassinato di Padova

PADOVA – Largo successo dell’Italian Coffee Petrarca che super 8-2 il coriaceo Città di Thiene iniziando nel migliore dei modi il campionato di serie B 2017/2018. Comincia subito a premere la compagine patavina, al 1’ Arnaldo scalda le mani di Borgo con un missile dalla destra e Digao sfiora la marcatura due minuti dopo a tu per tu con l’estremo difensore del Thiene. Prima azione offensiva dei vicentini e subito arriva il gol: gran punizione all’incrocio dell’ex di turno Iglesias e Bastini che può solo guardare la palla entrare. L’Italian Coffee prova a reagire, bomber Foglia tenta un paio di magie ma Thiene si difende bene e lascia pochi spazi alle bocche da fuoco patavine. Al 10’ arriva il pareggio dei padroni di casa firmato da Ortega, bravo a sfruttare una disattenzione degli uomini di mister Gulizia. Tre minuti dopo Franceschini arriva ad un passo dal vantaggio, poi ci pensa Foglia a mettere a segno il 2-1 con un pregevole pallonetto al 16’. Un minuto dopo ancora una ispirazione dell’asso italo brasiliano del Petrarca che trova Basso il quale trafigge per la terza volta l’incolpevole Borgo. Thiene sbanda, Maina dapprima sbaglia un rigore e poi di tacco si fa perdonare firmando il 4-1 che chiude la prima metà di gara.

Avvio di ripresa in salita per l’Italian Coffee che subisce il 4-2 a causa di un bel diagonale di Deuner ma si riscatta prontamente qualche secondo dopo con il gol del portoghese Arnaldo, bravo a sfruttare un assist dalla destra. Al 25’ arriva il turno del giovane Gastaldello, che con una puntata batte Borgo in uscita mettendo a segno il 6-2. Cinque minuti dopo ancora Maina mette a segno la sua personale doppietta con un diagonale secco (7-2), Thiene sembra cedere definitivamente e si aprono vasti spazi per i ragazzi di coach Giampaolo. Anche Adriano Foglia non vuole esser da meno del pivot argentino e mette segno la sua doppietta 8-2 con una facile conclusione a pochi passi dal palo della porta vicentina. Il mister patavino da spazio alla panchina e si chiude così l’incontro con alcune occasioni da ambo le parti.

Nel prossimo turno l’ Italian Coffee Petrarca affronterà una trasferta insidiosa a Mantova, compagine che all’esordio ha espugnato 3-6 il campo della Fenice Veneziamestre.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy