Che spettacolo alla Kioene Arena: Padova batte Monza 3-0

Che spettacolo alla Kioene Arena: Padova batte Monza 3-0

Vittoria importantissima della Tonazzo per sperare nei play-off

Commenta per primo!

Importantissima vittoria in chiave play off per la Tonazzo Padova, che in 1 ora e 20 di gioco s’impone per 3-0 contro la Gi Group Monza. Le chiavi del match sono state il servizio e la difesa dei veneti, capaci di togliere le speranze di recupero ai lombardi. Con Renan ai box in casa Monza (al suo posto Raic), parte bene la squadra di casa, che nel primo set si porta sul 12-9 grazie ad una buona prova a muro. Raic però prende per mano i brianzoli che lottano fino al 25-23 che arriva grazie al muro vincente di Cook. Nel secondo set, il muro di Orduna tiene Padova avanti sul 12-10 e i bianconeri guidano in vantaggio fino al 25-21 sfruttando le grandi difese di Balaso che fanno la differenza in questo parziale. Il terzo set vede il predominio della Tonazzo. A poco serve l’ingresso di Galliani per Monza, dato che Padova si porta sul 17-10 sfruttando un ottimo Giannotti. Da qui i bianconeri non si arrestano più, concludendo con un 25-13 senza bisogno di ulteriori commenti.

Fabio Balaso (coach Tonazzo Padova): “Non mi aspettavo di essere eletto MVP, comunque sono felice per la vittoria, merito di una grandissima prestazione di squadra. La nostra forza è la correlazione muro-difesa, così come il servizio che stasera è stato decisivo in diversi frangenti. Dedico questa vittoria ai miei compagni e alla mia famiglia”.
Oreste Vacondio (coach Gi Group Monza): “Padova è stata aggressiva al servizio e ha difeso molto bene. Noi non siamo riusciti ad essere aggressivi. Prima della pausa di Natale stavamo giocando molto bene, poi le assenze e gli infortuni ci hanno penalizzato. Non dobbiamo però cercare alibi, per cui complimenti alla Tonazzo per la vittoria”.

Tonazzo Padova – Gi Group Monza 3-0
(25-23; 25-21; 25-13)

Tonazzo Padova: Cook 10, Orduna 2, Giannotti 17, Volpato 10, Averill 8, Berger 8, Balaso (L); Quiroga, Diamantini. Non entrati: Leoni, Bassanello, Milan, Lazzaretto. Coach: Valerio Baldovin.
Gi Group Monza: Raic 13, Jovovic, Botto 9, Verhees 1, Beretta 4, Rousseaux 2, Rizzo (L); Sala 4, Galliani 4. Non entrati: Daldello, Mercorio, Brunetti, Gao. Coach: Oreste Vacondio.
Arbitri: Daniele Rapisarda di Udine e Dominga Lot di Treviso.
Durata: 28’, 28’, 22’. Tot. 1h 18’.
Spettatori: 1.837.
Incasso: 6.074 Euro.
MVP: Fabio Balaso (Tonazzo Padova).
NOTE. Servizio: Padova errori 10, ace 7; Monza errori 8, ace 1. Muro: Padova 5, Monza 2. Ricezione: Padova 59%, Monza 48%. Attacco: Padova 49%, Monza 44%.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy