Kioene Padova, arriva la corazzata Itas Trento. Louati: “Proveremo a riscattarci”

Kioene Padova, arriva la corazzata Itas Trento. Louati: “Proveremo a riscattarci”

di Redazione PadovaSport.TV

Tempo di big match per la Kioene Padova domani alla Kioene Arena. Dopo il ko incassato a Vibo Valentia, il sestetto di Valerio Baldovin si prepara ad affrontare l’Itas Trento, un’altra bestia nera degli ultimi anni. Quando spesso e volentieri Padova ha dovuto cedere alla forza di un avversario ormai da tempo ai vertici della pallavolo italiana. Sono 28 i precedenti tra Padova e Trento e in appena quattro occasioni, l’ultima delle quali addirittura il 13 febbraio 2005 nel 3-2 casalingo in occasione della sesta giornata di ritorno di regular season del campionato 2004/05, la Kioene ha vinto: «Sarà un match complicatissimo – ammette lo schiacciatore Yacine Louati – perché Trento è una squadra di altissimo livello. Ora però abbiamo bisogno di una gara di questo tipo. Purtroppo non abbiamo raccolto punti a Vibo Valentia e quindi abbiamo grande voglia di rifarci contro un grande avversario». Ex della sfida di sabato saranno Gabriele Nelli, a Padova nella stagione 2017/18, Alberto Polo e coach Angelo Lorenzetti. L’Itas, intanto, è rientrata nel primo pomeriggio di ieri a Trento dopo il successo per 3-0 ottenuto in Svizzera nell’andata dei sedicesimi di finale di 2019 CEV Cup, ma rimarrà in città per poco più di un giorno. Dopo la trasferta di Padova i trentini andranno in Polonia per il debutto nel Mondiale per Club 2018.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy