Kioene Padova, dopo la vittoria contro Castellana si pensa a Sora

Kioene Padova, dopo la vittoria contro Castellana si pensa a Sora

di Redazione PadovaSport.TV

Dopo la vittoria contro Castellana Grotte, la Kioene Padova è attesa alla delicata sfida contro Globo Banca Popolare del Frusinate Sora. Alle ore 18.00 di domenica 13 gennaio, Travica & C. dovranno cercare di sfruttare il fattore “Kioene Arena” a proprio favore per ottenere punti importanti che le consentano di rimanere in zona play off.
«All’andata non disputammo una buona partita – dice coach Valerio Baldovin – cosa che invece fecero i nostri avversari. Rispetto a quel match dovremo mettere in campo maggiore continuità di gioco, sapendo che sarà una sfida in cui dovremo lottare su ogni pallone».
Quali sono i punti di forza di Sora?
«Sono diversi gli aspetti da prendere in considerazione. Oltre a poter contare su individualità di grande livello come il loro opposto Petkovic – molto efficiente sia alla battuta che in attacco – hanno in Joao Rafael un altro elemento di grande valore. A prescindere dai singoli, Sora è una buona squadra che sa difendere molto bene, motivo per cui la rendono un avversario ostico per ogni avversario».
Relativamente alla Kioene, si dovrà vedere in campo l’atteggiamento dimostrato nella vittoria di Castellana Grotte?
«A livello tecnico sono due squadre diverse, per cui sarà una sfida da interpretare in maniera differente focalizzandoci soprattutto sul nostro gioco. Sarà una bella battaglia, in cui dovremo sbagliare il meno possibile per poter imporre il nostro gioco».
I PRECEDENTI. Dal 2009 a oggi, sono ben 24 i precedenti tra Padova e Sora (8 sfide in Superlega e 16 in A2). 14 le vittorie dei veneti contro le 10 dei ciociari. Nella sfida d’andata della stagione in corso, la Globo Banca Popolare del Frusinate s’impose per 3-0 al PalaCoccia con Petkovic eletto MVP del match. Delle 12 sfide disputate in casa, la Kioene Padova ha vinto per 9 volte. Arbitri della sfida di domenica saranno Giuliano Venturi di Torino  e Andrea Pozzato di Bolzano. Terzo arbitro sarà Jacopo Cacco.
RECORD BIANCONERI. Grazie alla buona prestazione di domenica scorsa, Volpato e Polo rimangono i primi due centrali italiani di Superlega per punti realizzati. Volpato occupa il 4° posto a quota 134 punti alle spalle di Lisinac, Solè e Gladyr, mentre Polo è al 7° posto con 119 punti preceduto da Podrascanin e Yosifov. Lo schiacciatore Lazar Cirovic e il centrale Matteo Sperandio sono a quota -2 rispettivamente dai 400 e dai 1.300 punti in Serie A. Per l’opposto Maurice Torres quella del 13 gennaio sarà la sfida n. 100 in Superlega.
PREVENDITE PER SORA E MODENA. Nella sezione “Biglietteria-Biglietti” del sito www.pallavolopadova.com, sono aperte le prevendite on-line per la sfida del 13 gennaio contro Globo Banca Popolare del Frusinate Sora, così come per la sfida del 27 gennaio (ore 18.00) contro Azimut Leo Shoes Modena. Domenica 13 gennaio la biglietteria della Kioene Arena aprirà a partire dalle ore 16.30.
A MONZA E SIENA SI GIOCA D’ANTICIPO. Variazione di calendario per le prossime due sfide esterne della Kioene Padova. Il match contro il Vero Volley Monza si giocherà alle ore 18.00 di sabato 19 gennaio con diretta televisiva su Rai Sport. La sfida in casa della Emma  Villas Siena si giocherà invece alle ore 20.30 di sabato 2 febbraio con diretta streaming su Lega Volley Channel

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy