Pallavolo, Play-off SuperLega: Modena batte Padova 3-0

Pallavolo, Play-off SuperLega: Modena batte Padova 3-0

Nulla da fare per la Tonazzo. Questa volta Modena non scherza, il maggior tasso tecnico degli emiliani prevale e gara 1 dei play-off va ai padroni di casa: 3-0 il risultato finale.

Termina con un netto 3-0 la sfida tra DHL Modena e Tonazzo Padova. I bianconeri hanno avuto l’occasione di chiudere il secondo set in più occasioni, ma la straordinaria prestazione di Ngapeth ha trascinato la DHL nei momenti che contavano. Rimane di positivo l’atteggiamento e la serenità con cui la Tonazzo ha lottato su ogni pallone e che di sicuro potrà essere l’arma a disposizione dei bianconeri in occasione della sfida di domenica 13 marzo alla Kioene Arena (inizio Gara2 alle ore 18.00).
LA CRONACA. Ottimo avvio per la squadra di casa, che forza al servizio con Ngapeth costringendo coach Baldovin a chiedere il primo time out sul 6-2. La Tonazzo però sbaglia troppo al servizio e questo partecipa a portare le squadre al time out tecnico sul punteggio di 12-6. Con l’entrata di Bassanello per rinforzare la fase di ricezione, Padova rosicchia qualche punto importante: Cook mette a terra il 21-18 che porta coach Lorenzetti a chiamare un break. Al rientro in campo però la DHL ritrova la precisione giusta e chiude 25-20 con l’ace vincente di Nikic.
Nel secondo set la Tonazzo punta su Nikic e le sue ricezioni non perfette permettono ai bianconeri di portarsi sul 7-10 grazie anche ad una buona prova a muro di Cook e Averill in questo frangente. E’ ancora il muro di Diamantini a mandare le squadre al time out tecnico sull’8-12. Padova regge fino al 19-19, quando Bruno forza al servizio ottenendo il sorpasso (20-19). La Tonazzo però non molla un centimetro e il primo set ball lo ottiene Cook sul 23-24. E’ un continuo capovolgimento di fronte, con il set che si chiude 34-32 grazie alla magia di Ngapeth.
Anche nel terzo set la Tonazzo inizia ottimamente, portandosi sull’8-10 grazie ancora ad una buona prova in attacco di Cook. Qualche imprecisione dei patavini permette però a Modena di risollevarsi subito (12-10). Da qui i padroni di casa continuano a tenere le distanze e – nonostante i buoni colpi di Giannotti – Modena chiude 25-20 grazie all’attacco dell’MVP Ngapeth.
PLAY OFF, ISTRUZIONI PER L’USO: PER TUTTI GLI ALTRI TIFOSI. Si ricorda che sono aperte le prevendite on-line raggiungibili direttamente dal sito www.pallavolopadova.com accedendo all’area “Biglietteria”.

DHL Modena – Tonazzo Padova 3-0
(25-20; 34-32; 25-20)

DHL Modena: Bruno 5, Ngapeth 17, Nikic 11, Bossi 6, Lucas 8, Vettori 10, Rossini (L); Sartoretti, Piano. Non entrati: Donadio, Soli, Casadei, Sighinolfi. Coach:  Angelo Lorenzetti.
Tonazzo Padova: Cook 13, Orduna 2, Giannotti 11, Averill 6, Berger 9, Diamantini 3, Balaso (L); Bassanello, Quiroga 1, Volpato, Milan. Non entrati: Leoni, Lazzaretto. Coach: Valerio Baldovin.
Arbitri: Roberto Boris e Marco Braico.
Durata: 26’, 37’, 23’. Tot. 1h 26’.
Spettatori: 3.121.
Incasso: 25.569 Euro.
MVP: Earvin Ngapeth (DHL Modena).
NOTE. Servizio: Modena errori 17, ace 5; Padova errori 16, ace 2. Muro: Modena 5, Padova 5. Ricezione: Modena 68%, Padova 47%. Attacco: Modena 62%, Padova 54%.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy