Volley, Final Four a Bologna: chi rappresenta Padova?

Volley, Final Four a Bologna: chi rappresenta Padova?

di Cecilia Bacco

Sta per cominciare la Final Four di Coppa Italia a Bologna e i riflettori sono già puntati sulle 4 squadre più forti di questa SuperLega. Modena – Perugia e Civitanova – Trento le semifinali di sabato 9 febbraio che decreteranno le due finaliste di domenica 10 alle ore 18.00. Tante le nazionalità rappresentate nella due giorni del volte tricolore, che ha in programma il tutto esaurito all’Unipol Arena.

Padova non sarà presente ma a rappresentarla ci saranno due giocatori, entrambi nati a Camposampiero. Davide Candellaro in forze alla Diatec Trentino e Fabio Balaso, libero della Cucine Lube Civitanova. Quasi 30 anni per il centrale trentino e 195 punti all’attivo in questa stagione; 23 anni per il difensore dei marchigiani fresco del titolo di mpv nella gara di Champions League che ha permesso a Civitanova di chiudere in testa il proprio girone europeo. Oltre alle origini patavine, i due hanno in comune l’esordio pallavolistico tra le fila del Silvolley Trebaseleghe. Candellaro e Balaso si guarderanno occhi negli occhi nella semifinale di sabato.

Oltre al libero della Lube – per lui 6 stagioni con Pallavolo Padova -, altri giocatori hanno incrociato il destino della città del Santo nel corso della propria carriera. In questa Final Four scenderanno in campo il centrale Lube Enrico Diamantini, Gabriele Nelli opposto trentino e lo schiacciatore austriaco, anche se ancora ai box per infortunio Alexander Con un passato bianconero i, tutti con un passato bianconero all’attivo.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy