Luparense, primo match ball per la semifinale. Alle 20.15 arriva il Kaos

Luparense, primo match ball per la semifinale. Alle 20.15 arriva il Kaos

Primo match ball per la semifinale. Dopo aver espugnato Ferrara in gara-1, questa sera alle 20.15 la Luparense può, a San Martino, già staccare il pass e superare i quarti di finale dei playoff scudetto della massima serie di calcio a cinque: basterà un pareggio alla squadra di David Marin per eliminare il Kaos e accedere al turno successivo. La partita verrà trasmessa in diretta su Sportitalia: solo in caso di sconfitta (con qualunque punteggio) per decidere la serie si andrà a gara-3, eventualmente in programma sabato, ancora in casa dei Lupi. «Abbiamo una grande opportunità che dovrà essere sfruttata a dovere», le parole del d.g. Andrea Franceschini alla vigilia del match. «Conosciamo il valore tecnico del Kaos, e sappiamo che il match nasconde parecchie insidie, ma stasera giocheremo davanti alla nostra gente, nel nostro fortino che vogliamo mantenere imbattuto». Dopo gara-1, il patron del Kaos si è lamentato per le decisioni arbitrali che, a suo dire, avrebbero macchiato il primo atto dei quarti di finale. In casa Luparense, però, le polemiche non spengono la concentrazione. «Francamente non mi pare che le decisioni arbitrali abbiano influito in modo decisivo in gara-1. In ogni caso preferiamo non fare nessuna polemica con i nostri avversari. Andiamo avanti per la nostra strada e restiamo concentrati sulla partita». Questa sera si giocano anche gli altri tre match. Occhi puntati su Acqua&Sapone-Cogianco, incrocio dal quale uscirà l’eventuale avversaria dei Lupi in semifinale: in gara-1 vittoria dei laziali. Il programma: alle 20 Pescara-Latina (andata 7-2), Napoli-Imola (3-3) e Acqua&Sapone-Cogianco (1-3); alle 20.15 Luparense-Kaos (3-2). (Da Il Mattino)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy