VERSIONE MOBILE
ALTRI SPORT
ALTRI SPORT

Maratona Sant'Antonio, vince l'esordiente Kwambai

22.04.2012 13:50 di Redazione Padova Sport  articolo letto 1680 volte
Maratona Sant'Antonio, vince l'esordiente Kwambai

Robert Kwambai, 26 anni, ha vinto la Maratona del Santo 2012. Keniano, alla prima partecipazione alla corsa padovana, Kwambay con il pettorale numero 2 ha realizzato un tempo di 2 ore 9' 14". Secondo è arrivato Ben Kipruto Chebet, anch'egli keniota (già vincitore in passato). Al terzo posto il brasialiano Roberto Paulo Paula, 26 anni, anch'egli esordiente. Alex Zanardi, ex pilota automobilistico ha vinto invece la maratona per la categoria handbike con il tempo di 1ora 4' e 26". Per la categoria donne trionfa la brasiliana Do santos (vedi video dell'arrivo).

Ecco tutte le classifiche:

CLASSIFICHE. Uomini: 1. Robert Kwambai (Ken) 2h09’14”, 2. Ben Kipruto Chebet (Ken) 2h10’02”, 3. Roberto Paulo Paula (Bra) 2h10’23”, 4. Tumicha Worana (Eti) 2h10’53”, 5. Kiflom Sium (Eri) 2h11’09”, 6. Gerji Genemo Gesera (Eti) 2h15’42”, 7. Abtamu Asefa Wakeyo (Eti) 2h15’53”, 8. Elson Alex Gracioli (Bra) 2h20’56”, 9. Alberto Montorio (Aeronautica) 2h22’28”, 10. Vito Sardella (Violettaclub) 2h26’37”.
Disabili. Handbike: 1. Alessandro Zanardi (Giambenini-Achilles) 1h04’26”, 2. Paolo Cecchetto (Team Pulinet Handbike) 1h04’42”, 3. Vittorio Podestà (Barilla Blu Team by Achilles) 1h04’42”. Carrozzine olimpiche: 1. Michel Filteau (Can) 1h28’50”, 2. Ebbe Blichfeldt (Dan) 1h35’56”, 3. Tobias Lotscher (Svi) 1h35’57”.
Mezza maratona: 1. Giancarlo Simion (Silca Ultralite) 1h09’29”, 2. Roberto Gobbo (Runners Team Zanè) 1h13’13”, 3. Luca Capelli (Lagarina Crus Team) 1h13’56”.
Donne: 1. Marily dos Santos (Bra) 2h31’55”, 2. Fridah Domongole (Ken) 2h34’49”, 3. Yado Melaku Elfnesh (Eti) 2h36’43”, 4. Michele Das Chagas (Bra) 2h42’55”, 5. Mateja Kosovelj (Slo) 2h43’03”, 6. Silvia Serafini (Brugnera Friulintagli) 2h44’29”, 7. Aleksandra Fortin (Jalmico Corse Team Iacuzzo) 2h50’13”, 8. Stefania Satini (Dolomiti) 3h02’33”, 9. Maria Cristina Orlandi (Pod. Sassolese) 3h02’39”, 10. Marianna Maiorino (Azzano Runners) 3h04’18”.
Disabili. Handbike: 1. Francesca Porcellato (Apre Olmedo) 1h20’54”, 2. Rita Cuccuru (Velo Club Sommese) 1h27’28”.
Carrozzine Olimpiche: 1. Sandra Hager (Svi) 2h07’48”, 2. Antonella Muraro (Aspea Padova) 2h51’08”.
Mezza maratona: 1. Marzena Michalska (FF.OO.) 1h19’48”, 2. Giorgia Bocchetto (Lbm Sport) 1h27’48”, 3. Genny Fratini (Riviera del Brenta) 1h28’08”.


Altre notizie - Altri sport
Altre notizie
 

QUESTA CITTÀ TRASUDA VOGLIA DI CALCIO

Questa città trasuda voglia di calcioDalla prefazione del libro "PROtagonisti, un anno di Biancoscudati Padova" Un anno di Biancoscudati Padova. Abbiamo voluto immortalare questa stagione con un libro fotografico dedicato ai protagonisti di questa esaltante annata perché non vogliamo dimenticarci...

NUOVA ALLEANZA PADOVANA: ASSINDUSTRIA E SAFILO INSIEME PER IL SOCIALE

Nuova alleanza padovana: Assindustria e Safilo insieme per il socialeUna nuova importante collaborazione per crescere ancora. Assindustria Sport Padova è orgogliosa di presentare il nuovo...

MANUEL IORI TORNA A CITTADELLA, ECCO LE SUE PRIME DICHIARAZIONI

Manuel Iori torna a Cittadella, ecco le sue prime dichiarazioniLe prime dichiarazioni di Manuel Iori (qui con Manuel Pascali), dopo il ritorno a Cittadella.

L'ANALISI DI BALDIN: CITTADELLA, DISPIACE PER QUESTA SOCIETÀ E PER GLI UOMINI

L'analisi di Baldin: Cittadella, dispiace per questa società e per gli uominiQuando all'88 Parigini regalava il raddoppio al Perugia e decretava di fatto la fine della stagione, un giornalista del...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 31 Luglio 2015.
   Padova Sport Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI