Maxi party al Plebiscito per il “rompete le righe”

Maxi party al Plebiscito per il “rompete le righe”

Mancava solo l’olandese Lieke Klaassen, già in raduno con la sua nazionale. Ma le altre protagoniste della fantastica stagione della Lantech Padova, finalista scudetto della pallanuoto femminile, c’erano tutte, ieri sera al Plebiscito. Oltre 200 persone hanno partecipato alla loro festa, organizzata in poche ore per consentire di esserci anche alle azzurre Sara Dario, Laura Teani e Laura Barzon, che oggi partiranno verso il Centro federale di Ostia, nel collegiale di avvicinamento alla World League voluto dal Ct Conti. Dal patron Lino Barbiero allo staff al completo, ai tifosi di ritorno da Imperia: erano tutti lì ad applaudirle, tra un piatto e l’altro della maxi-grigliata preparata per l’occasione, i dolci fatti in casa dalle mamme delle giocatrici, qualche boccale di birra e lo scambio di alcune magliette goliardiche realizzate ad hoc dalle stesse atlete, tra cui spiccava quella dedicata al preparato atletico Mirko Cappellato dalle sue “girls”. Per le ragazze che non partiranno per Ostia continua la settimana di meritato riposo dagli allenamenti, che riprenderanno da lunedì agli ordini di coach Posterivo per proseguire per tutto il mese di giugno.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy