Lantech Plebiscito, battuta Messina: primo posto blindato

Lantech Plebiscito, battuta Messina: primo posto blindato

Ennesimo segnale dato alla concorrenza. Nella riedizione della scorsa finale scudetto s’impone ancora la Lantech che, nella penultima giornata del massimo campionato di pallanuoto femminile, supera 11-8 la Despar Messina. La vittoria garantisce alle ragazze di Stefano Posterivo il primo posto nella stagione regolare, dato che a una sola giornata dal termine le lunghezze di margine sulle siciliane, seconde in classifica, sono addirittura 8. Protagoniste Queirolo e Millo, autrici di una tripletta a testa, con Chiappini a rispondere per le ospiti. A fare la differenza per la squadra di casa ancora una volta la tenuta difensiva, con Laura Teani che capitola solo tre volte su 12 occasioni avute dalle peloritane in superiorità numerica. Due volte in svantaggio, il setterosa di casa ha saputo rilanciare in entrambi i casi, chiudendo il terzo quarto sul +2 grazie a Barzon e raggiungendo anche i 4 gol di margine prima dell’ultima rete firmata Kuzina. Sabato prossimo per Savioli & C. chiusura di stagione a Roma, poi la Final Six di Rapallo. (Da Il Mattino)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy