Lantech Plebiscito, esordio con goleada: 17 gol alla neopromossa Pescara

Lantech Plebiscito, esordio con goleada: 17 gol alla neopromossa Pescara

Commenta per primo!

La Lantech Plebiscito ottiene la prima vittoria nel campionato di pallanuoto femminile di serie A1 contro il Pescara neopromosso. Finisce 17 a 4 per le padovane che trovano il primo gol della gara dopo 22″ con Barzon. Primo tempo perfetto per le campionesse d’Italia, caratterizzato da sei reti e tutte realizzate da giocatrici diverse, Queirolo, Dario, Savioli Ilaria, Gottardo e Martina Savioli. Il secondo tempo si apre con la rete di Robinson e un ottima difesa con Teani in porta. Queirolo e due volte Barzon chiudono il parziale 4-0 per i colori bianco-rossi. Nel terzo tempo il Pescara trova il primo gol dell’incontro e un buona reazione, la Lantech pareggia il parziale di 2 a 2 con Queirolo e Savioli Martina. Nell’ultimo parziale il setterosa di Stefano Posterivo riprende ritmo e va nuovamente a gol con due volte Ilaria Savioli, Gottardo e Queirolo-Barzon che fanno poker. La partita si chiude 17 a 4 a favore della Lantech Plebiscito.

Stefano Posterivo (all. Lantech): “Prima partita dove abbiamo alternato cose buone a cose meno buone, mancando spesso di lucidità nel leggere le situazioni e nelle finalizzazioni. Ma tutto questo è prevedibile, ci manca ancora quella brillantezza necessaria ma è normale che sia così in questo periodo della stagione.Mi è comunque piaciuto l’atteggiamento delle ragazze, abbiamo giocato con la giusta mentalità nonostante non fossimo fisicamente a posto”.

PESCARA-PLEBISCITO 4-17 (0-6, 0-4, 2-2, 2-5)

Pescara: Nigro, Apilongo 1, Vidonis, Invernizzi 1, Ranalli 2, Cellucci, Giordano, Di Berardino, Va. Perna, De Vincentiis, Colletta, Ve. Perna, Maiorino. All. Cianfrone

Lantech Plebiscito: Teani, Barzon 4, I. Savioli 3, Gottardo 2, M. Savioli 2, Queirolo 4, A. Millo, Dario 1, Galardi, Robinson 1, Delli Guanti, Casson, Franceschino. All. Posterivo

Arbitri: Braghini e Riccitelli.

Superiorità numeriche: Pescara 1/7, Plebiscito 2/6.

Note: uscita per limite di falli Dario (P) nel quarto tempo.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy