Lantech Plebiscito: “Puntiamo a un 2017 indimenticabile”, parola di coach Posterivo

Lantech Plebiscito: “Puntiamo a un 2017 indimenticabile”, parola di coach Posterivo

Ora manca la ciliegina del successo internazionale, la vetta assoluta della pallanuoto mondiale. E Padova può arrivarci, anche se la montagna da scalare può mettere un po’ di timore. Il 2017 può essere l’annus mirabilis della Lantech Plebiscito di coach Stefano Posterivo, l’allenatore cosentino che da quando è arrivato alla guida delle padovane ha ottenuto grandi successi. L’anno nuovo comincerà con la prima fase della Coppa Italia, che vedrà il setterosa padovano in vasca a Bologna sabato e domenica prossimi, contro le padrone di casa, il Pescara e la Roma. “Sarà una ripartenza morbida, utile a riacquisire il ritmo di gara in vista degli impegni della settimana successiva – ha spiegato Stefano Posterivo, intervistato da Il Mattino, pensando già all’EuroLeague di Messina che dal 13 al 15 gennaio si svilupperà nella seconda fase. “Sarà il primo vero snodo del 2017 – continua il tecnico delle bicampionesse d’Italia – Siamo capitati in un girone ostico, ma, d’altra parte, era naturale che fosse così, una volta arrivati a questo punto. Davanti avremo il Messina finalista dello scorso scudetto, le ungheresi dell’Ujpest, che erano testa di serie in quanto vice-campionesse in carica e che ci hanno eliminati due anni fa, e le olandesi del Leiden, vincitrici del titolo nel proprio Paese. Non dobbiamo però avere paura: l’obiettivo, l’ho sempre detto in modo esplicito, è essere fra le prime otto squadre in Europa e per riuscirci dobbiamo superare questa fase, che promuove due formazioni ai quarti di finale”. Per Posterivo, il 2017 potrebbe diventare un anno “indimenticabile”, c’è massima fiducia nelle ragazze, che hanno dimostrato di possedere una determinazione e una concentrazione da vere campionesse. A inizio stagione sembrava dovesse arrivare una stella mondiale della pallanuoto, fresca vincitrice della medaglia d’oro alle Olimpiadi con la nazionale USA, ma nonostante il mancato accordo le padovane continuano a puntare a vincere tutti i trofei possibili. Senza dimenticare il campionato, che ripartirà il 21 gennaio, con l’Orizzonte ospite del Plebiscito e con la Lantech, attualmente seconda a una lunghezza dal Messina, che vuole riappropriarsi della vetta.

Ascolta Stefano Posterivo, ospite di una delle ultime puntata del nostro Speciale Plebiscito

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy