Pallanuoto, domani il big match Plebiscito vs Orizzonte

Pallanuoto, domani il big match Plebiscito vs Orizzonte

di Beatrice Barbiero

SABATO IL BIG MATCH: É DI NUOVO LANTECH//LONGWAVE PLEBISCITO CONTRO ORIZZONTE CATANIA

Si avvicina la grande sfida della prima parte di campionato: nella quinta giornata, sabato 17  novembre alle ore 18.00 al Centro Sportivo Plebiscito, le Campionesse d’Italia in carica della Lantech//Longwave Plebiscito Padova affronteranno le finaliste della scorsa stagione dell’Ekipe Orizzonte Catania.

Un match molto atteso dai tifosi, dalla squadra e dal tecnico Stefano Posterivo che commenta: “è una partita che ha sempre un sapore particolare, è stata la finale scudetto degli ultimi due anni con tanti precedenti che hanno fatto la storia delle due società. L’Orizzonte è la squadra più forte e più attrezzata del nostro campionato e questo ci da stimoli, perché noi siamo una squadra e un gruppo che pensa in grande, che vuol essere sempre protagonista in ogni competizione, nazionale ed europea. Se da una parte la formula del nostro campionato toglie un po’ di importanza a questi incontri, dall’altra siamo sempre motivati per giocare partite come queste”.

L’incontro sarà seguito dal “Quinto Tempo Solidale”, evento ideato ed organizzato da capitan Laura Teani, in collaborazione con l’Associazione “Arrivano i Nostri” e con il bar del Centro Sportivo del Plebiscito, il cui ricavato verrà destinato all’acquisto di regali di Natale per tutti i bambini del reparto di oncoematologia pediatrica dell’Ospedale di Padova.

“Ho iniziato volontariato nel reparto di oncoematologia pediatrica con l’associazione ormai tre anni fa” commenta il portiere della Lantech//Longwave Plebiscito “e può sembrare banale, ma davvero è più quello che i bambini e le loro famiglie, impegnati a lottare una durissima battaglia, danno a me che quello che effettivamente io posso donare loro nelle ore passate insieme. Ho capito quanto possa essere importante riuscire a strappare un semplice sorriso, quanto sia importante giocare e distrarli un po’. Già lo scorso anno avevo organizzato questa piccola iniziativa per far passare loro una giornata diversa dal solito, per incontrare noi atlete della squadra, e con la scusa abbiamo portato anche dei piccoli regali. La partecipazione e l’aiuto da parte di tutti i nostri tifosi era stata importante, spero che anche quest’anno l’iniziativa venga accolta con grande calore, per poter donare un sorriso a questi piccoli guerrieri”.

In foto (di Rosario Turrisi): il capitano Laura Teani

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy