Pallanuoto, Lantech sconfitta nello scontro diretto: Catania prende il largo

Pallanuoto, Lantech sconfitta nello scontro diretto: Catania prende il largo

di Stefano Viafora

PLEBISCITO-ORIZZONTE 3-8 (1-3, 1-3, 0-1, 1-1)

Lantech Plebiscito: Teani, Barzon 1, Savioli, Gottardo 1, Queirolo, Casson, Millo, Dario, Sohi 1, Savioli, Nencha, Tielmann, Giacon. All. Posterivo S.
L’Ekipe Orizzonte: Johnson, Ioannou, Garibotti, Bianconi 3 (1 rig.), Aiello, Santapaola, Palmieri 1, Marletta 1 (1 rig.), van der Sloot 2, Morvillo, Riccioli 1, Lombardo, Schillaci. All. Miceli.
Arbitri: Collantoni e Paoletti.
Superiorità numeriche: Plebiscito 1/10, Catania 2/4 +3 rigori.
Note: Bianconi (C) ha fallito un rigore per esecuzione irregolare nel secondo tempo. Uscite per limite di falli: I. Savioli (P) nel terzo tempo, Aiello, Morvillo e Lombardo (C) nel quarto tempo.

14esima giornata del campionato di A1 femminile: nell’anticipo le padovane della Lantech sono stata battute oggi dall’Orizzonte Catania, che in classifica prende il largo blindando il primo posto.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy