Sabato di grande pallanuoto: A1 femminile e A2 maschile giocano in casa

Sabato di grande pallanuoto: A1 femminile e A2 maschile giocano in casa

di Beatrice Barbiero

UN SABATO DI GRANDE PALLANUOTO: A1 FEMMINILE E A2 MASCHILE GIOCANO IN CASA

Tornano tra le mura di casa le squadre di punta del Centro Sportivo Plebiscito, con la serie A2 maschile che aprirà il sabato pallanuotistico del 19 gennaio con la sfida che li vedrà, alle ore 16.00, opposti alla capolista RN Camogli, mentre a seguire, alle ore 18.00, scenderanno in acqua le atlete dell’A1 femminile contro Bogliasco Bene.

A2 MASCHILE:

La squadra arriva dalla vittoria fuori casa della scorso settimana contro la Rari Nantes Sori, con altri tre punti conquistati e un posizionamento a metà classifica.

“La partita di domani è molto stimolante per noi e ci arriviamo in un buon momento” commenta capitan Michele Tomasella “purtroppo per una decisione assurda e incomprensibile nell’ultima partita saremo privi di Fanfani. Questo comunque non cambia nulla, anzi fornirà ancora maggiori motivazioni per essere compatti ed aggressivi. Non abbiamo paura di niente e nessuno e non vediamo l’ora di entrare in acqua a giocarci i 3 punti”.

L’allenatore Igor Martinovic: “dopo i tre punti conquistati fuori casa contro il Sori, ci giochiamo altri punti importanti contro un’altra squadra ligure, il Camogli primo in classifica, che arriva all’incontro con nessun punto perso e solo vittorie dall’inizio del campionato. Per noi sarà veramente difficile, soprattutto perché privi di Fanfani, squalificato, ma cercheremo di giocare al meglio la partita, di dare il 1000% e metterci il cuore per poter provare anche a vincere”.

A1 FEMMINILE:

Nona giornata di campionato femminile serie A1, con le atlete della Lantech//Longwave Plebiscito Padova opposte alla Bogliasco Bene, settima in classifica.

Al termine dell’incontro, l’Assessore Allo Sport del Comune di Padova Diego Bonavina premierà le atlete per l’impeccabile stagione 2017/2018.

Le patavine arrivano all’appuntamento dopo il terzo posto in Coppa Italia (sconfitto, nella finale 3°/4° posto, l’Ekipe Orizzonte Catania) e dopo l’ottima prestazione di Elisa Queirolo con il Setterosa contro l’Olanda in Europa Cup (sconfitto per 9 a 6).

Commenta il tecnico Stefano Posterivo: “riprende il campionato dopo un mese di stop e la parentesi Coppa Italia. In questo periodo è innegabile che stiamo lavorando tanto per preparare la Coppa Europea della prossima settimana, ma questo non significa che prenderemo sotto gamba la partita con Bogliasco,  squadra ben allenata da un tecnico esperto come Mario Sinatra, che negli anni passati ha sempre fatto ottime partite contro di noi. Dobbiamo lavorare migliorando in qualità e nella gestione nervosa della partita cercando di mantenere sempre un livello di determinazione e di concentrazione alto, eliminando quei black-out che tanto ci sono costati nelle ultime partite e in questo senso la partita di sabato deve darci delle indicazioni”.

Come sottolineato da Posterivo, la Lantech//Longwave Plebiscito Padova sta preparando al meglio l’appuntamento internazionale del Preliminary Round di Euro League, il 25-26-27 gennaio presso il Centro Sportivo Plebiscito.

Le patavine esordiranno venerdì 25 gennaio alle ore 18.00 contro l’insidiosa squadra russa dell’Ugra Khanty-Mansiysk, per poi affrontare, sabato 26 gennaio alle 19.00 le spagnole de La Sirena CN Matarò (terze in Coppa Len 2018) mentre domenica alle ore 12.00 ci sarà la sfida con l’Olympiakos (secondo in Coppa Len nel 2018).

Foto di Rosario Turrisi

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy