Tennis, il Padova Challenge entra nel vivo: Kasatkina subito ok, El Tabkh deve ritirarsi

Tennis, il Padova Challenge entra nel vivo: Kasatkina subito ok, El Tabkh deve ritirarsi

È entrato nel vivo il Padova Challenge Open di tennis alla Canottieri. Il match più atteso e appassionante di ieri ha visto l’esordio della talentuosa diciassettenne russa Daria Kasatkina, reduce dalla vittoria al Roland Garros Junior e opposta alla connazionale Polina Leykina. Nella prima metà del match la Leykina ha messo in seria difficoltà l’avversaria con un bel pressing da fondocampo, ma con il passare del tempo l’inerzia dell’incontro è cambiata. Dotata di un braccio fuori dal comune in quanto a potenza e sensibilità, la Kasatkina ha recuperato dal 2-4 nel secondo set, vincendo al terzo. È invece caduta la prima testa coronata: l’egiziano-canadese El Tabkh si è ritirata dopo due games nel match d’esordio contro la Caregaro. I risultati di ieri. Singolare. Lizarazo-Kennel 6-4, 6-4; Putintseva-Kulichkova 6-2, 6-3; Kasatkina-Leykina 4-6, 7-6, 6-0; Pella-Perez 6-3, 6-3; Ce-Giovine 4-6, 6-1, 7-5; Goncalves-Zucchini 6-3, 6-2; Camerin-Pius Tio 6-3, 7-5; Grymalska-Crawford 6-7, 6-1, 6-1; Caregaro-El Tabakh 2-0

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy