VELA: DICIASETTESIMA REGATA CHIOGGIA-ROVIGNO-CHIOGGIA

VELA: DICIASETTESIMA REGATA CHIOGGIA-ROVIGNO-CHIOGGIA

Battuto ogni record alla classica regata velica Chioggia-Rovigno-Chioggia, Traversata dell’amicizia.

Ben 46 le imbarcazioni presenti alla partenza delle tre regate disputate: la Chioggia-Rovigno, la regata tra le isole con il passaggio a vela davanti alla città istriana, e il ritorno Rovigno-Chioggia. Record delle due traversate con un tempo di 8 ore e 24 minuti per il nuovo X-65 “Azzurro VI” all’andata e 7 ore e 13 minuti per “Il colore del vento” (X-55) al ritorno. Grandissima la soddisfazione per Emanuele Bianzale, presidente del Club Amici della Vela, che si è avvalso – come di consueto – della collaborazione tecnica di Gianfranco Frizzarin giudice di regata e presidente del circolo velico Portodimare di Padova. Affollate le premiazioni: quelle delle prime due prove a Rovigno, con abbondante buffet al circolo Maestral, e quella finale a Chioggia, nella club house del Marina Porto San Felice, nuova bellissima sede della manifestazione, con degustazioni preparate dal “re della porchetta” Luigi De Mori. Vedere gareggiare assieme imbarcazioni da 21 metri (la più grande) a 9 metri (la più piccola), con equipaggi di velisti molto esperti, famiglie al completo e giovani allievi delle scuole vela è stato uno spettacolo davvero unico. Gli organizzatori stanno già pensando alla prossima edizione. Un’anticipazione? Visto il successo di partecipazione, la categoria Diporto sarà ulteriormente incentivata con nuove suddivisioni di classe.

Le classifiche complete sono online su www.portodimare.org

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy