VELA: “SISSA” (YCP) VINCE IL DICIASETTESIMO TROFEO SAN FELICE

VELA: “SISSA” (YCP) VINCE IL DICIASETTESIMO TROFEO SAN FELICE

Classe Meteor: Sissa (Yacht Club Padova) si aggiudica il 17° Trofeo S.Felice

Domenica 18 aprile a Chioggia l’ultima prova del Trofeo S. Felice si presenta sotto un bel sole primaverile. La mattina sul campo di regata soffiano 13/14 nodi, ma nell’arco della giornata il vento cala di intensità assestandosi sui 7/8 nodi. Dopo le 2 prove già disputate in precedenza, la classifica vede “Marasca” davanti di un punto ripetto a “Sissa”. L’esito della regata quindi è fondamentale per l’ assegnazione del Campionato di Primavera.

La partenza è regolare e fin da subito i 2 equipaggi contendenti si portano in testa al gruppo, con “Sissa” leggermente più avanti. I lati di bolina sono un susseguirsi di virate e controvirate, con “Marasca” intenta a smarcarsi e “Sissa” sempre in copertura. A seguire, “Eta Beta” si dimostra sempre veloce, mentre “Tega”, “Andy Capp” e “Magic Antares” perdono un po’ di contatto con la testa del gruppo. La prova si conclude con la vittoria di “Sissa”, ma non è finita, il CDR comunica infatti che sarà disputata un’altra prova, alla quale se ne sommerà poi una 3° ulteriore. Alla fine del Campionato quindi tutte e 5 le prove previste sono state regolarmente effettuate .

Il campo di regata piuttosto lungo per i Meteor e le tre prove disputate una dietro l’altra, mettono a dura prova la tenuta fisica e la concentrazione degli equipaggi. “Tega” non si schiera all’ultima partenza, mentre “Magic Antares” si ritira dopo la prima prova a causa di un serio problema all’albero.

La 2° e la 3° prova ricalcano la prima, con “Sissa” e “Marasca” sempre in lotta per la 1° posizione. “Sissa” però riesce a conservare il vantaggio e ad avere la meglio in entrambi i casi. C’è da segnalare un’ ottima 2° prova di “Eta Beta” che alla prima boa di bolina è davanti a tutti e un’ ottima 3° prova di “Andy Capp” che conquista la 2° posizione con un’eccellente lato di bolina, prima di cederla purtroppo nel lato di poppa successivo.

Si conclude così il Campionato di Primavera. La giornata splendida per regatare ripaga tutti dell’impegno e delle energie spese in gara. La partecipazione di 6 Meteor è da ritenersi soddisfacente visto il campo di regata esteso non proprio ideale per una barca di 6 metri. Bella la cerimonia di premiazione a S. Felice che ha visto il Capoflotta proporre i Meteor per la Chioggia-Rovigno del prossimo anno.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy