Volley Eagles Vergati, 3 punti convincenti con il Silvolley

Volley Eagles Vergati, 3 punti convincenti con il Silvolley

di Cecilia Bacco

Volley Eagles Vergati-Silvolley Trebaseleghe Padova 3-1

(25-16. 15-25, 29-27, 25-16). Tot: 1h 44’.

Volley Eagles Vergati: Perciante 4, Milani 11, Vianello 21, Galtarossa 7, Mario 17, Trovò 2, Artuso 10, Nicoletto, Baldin, Nodari (L). Non entrati: Mattiuzzi, Frison (L). Allenatore: Zanon.

Silvolley Trebaseleghe: Frasson 2, Fassinato 3, Durigon 10, Monetti 10, Libralesso 7, De Marchi 1, Antonello 12, Mason 2, Dal Molin 17, Daldello (L). Non entrati: Barban. Allenatore: Poletto.

Note. Servizio: Volley Eagles Vergati errori 6, ace 8; Silvolley Trebaselghe errori 6, ace 2. Muro: Volley Eagles Vergati 9, Silvolley Trebaselghe 13. Ricezione: Volley Eagles Vergati 73%; Silvolley Trebaselghe 53%. Attacco: Volley Eagles Vergati 46% ; Silvolley Trebaselghe 45%.

Prestazione, carattere, grinta. Non è mancato nulla al sestetto Volley Eagles Vergati nella gara – decisiva per allontanare il fondo della classifica – con il Silvolley Trebaseleghe. 3-1 il risultato finale che ha visto i padroni di casa partire forte nei primi scambi della partita. Fiducia a Perciante in regia, Mario opposto, Milani e Vianello in banda, Galtarossa e Artuso centrali, Nodari il difensore; questo il sestetto di casa. Sono le rigiocate dopo il tocco a muro a fare la differenza nel primo set, vinto senza troppe difficoltà da Eagles per 25-16.

All’ingresso in campo per il secondo parziale la musica cambia: entrano a regime gli attaccanti avversari capaci di mettere a segno 6 punti consecutivi, che valgono il 10-16. Per 15-25 Silvolley pareggia, è 1-1. Il sestetto capitanato da De Marchi cerca di mettere le distanze anche all’inizio del terzo set, buttando giù il pallone del 12-18. Da quello che sembrava un gap incolmabile Volley Eagles Vergati riesce a compiere l’impresa recuperando 6 punti mantenendo la parità fino al 26 pari. Il muro di Galtarossa sull’attacco di Durigon vale il 29-27 e il 2-1 Eagles.

Quarto set di ordinaria amministrazione per i padroni di casa che si fanno trascinare da Vianello, in grande forma nella seconda parte della gara. Trebaseleghe non riesce a ritrovare lucidità sufficiente per sperare di protrarre la partita al tie break. Sul 16-25 Volley Eagles Vergati chiude la gara. Vittoria fondamentale per la classifica, che vede ora Mario e compagni in undicesima piazza con alle spalle le formazioni Volley Treviso e Kioene Padova, avversaria dell’ultima gara del 2017.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy