Volley Eagles Vergati, chiusa la stagione con una vittoria

Volley Eagles Vergati, chiusa la stagione con una vittoria

di Cecilia Bacco

Volley Eagles Vergati – Conselve Vigneti&Cantine: 3 – 2

(25–19, 18–25, 25–23, 21–25, 15–12). Tot. 1h ’51.

Volley Eagles Vergati: Perciante 2, Milani 6, Lucrezia 4, Vianello 15, Galtarossa 6, Mario 8, Trovò 2, Artuso 8, Mattiuzzi 7, Baldin 4,  Nicoletto, Frison (L), Nodari (L).

Conselve Vigneti&Cantine: Zorzi 3, Vaccari 26, Bernardi 16, Boscolo 11, Bortoletto 11, Barison 7, Maniero 10, Cinetto, Ferraro (L). Non entrati: Sgrinzato, Panizzolo, Ravarotto.

Note. Servizio: Volley Eagles Vergati: errori 16, ace 2; Conselve Vigneti&Cantine: errori 18, ace 6. Muro: Volley Eagles Vergati 8; Conselve Vigneti&Cantine 3. Ricezione: Volley Eagles Vergati 53%; Conselve Vigneti&Cantine 60%. Attacco: Volley Eagles Vergati 48%; Conselve Vigneti&Cantine 55%.

Per l’ultima gara della stagione 2017/2018 Vergati ospita la Conselve Vigneti&Cantine in un’inedita gara giocata il sabato pomeriggio. Nonostante la salvezza raggiunta e il calibro dell’avversario, Zanon schiera quasi il sestetto titolare, preferendo Perciante a Nicoletto e facendo rifiatare Galtarossa al centro, proponendo Mattiuzzi dall’inizio.

Dopo un avvio equilibrato del match i padroni di casa si portano avanti quel tanto che basta per mettere in sicurezza il primo parziale. Un muro granitico di Lucrezia e una notevole difesa di Nodari contribuiscono al 25-19 Vergati. 

Il secondo parziale vede Conselve mettere a segno lo 0-2 e complici gli errori tra le fila Vergati il distacco sale, tant’è che sul 7-12 Zanon interrompe il gioco. Nonostante il break i verdeblù continuano a sbagliare, particolarmente a muro; la Conselve Vigneti&Cantine prosegue sul 7-14. Cambio di pedine per la squadra di casa che rivede la diagonale palleggiatore opposto con Nicoletto e Mario in campo e Baldin scelto per la banda. Un leggero calo si intravede anche nel gioco del team di Vallerini ma il distacco pesa come un macigno, 15-21. Sul finale di set Frison chiamato a difendere la seconda linea fa il proprio dovere e la Conselve Vigneti&Cantine spreca il primo set point con l’errore di Maniero. Lo stesso accade oltre la rete con Trovò che, appena entrato sul terreno di gioco, lancia il servizio in rete. È 18-25, pareggio Conselve. 

Avvio convincente di Mario e compagni e altrettanto vale per la squadra ospite che mette la freccia e si porta sul 5-7 grazie a un fortunato ace di Maniero, che sfiora il braccio di Baldin, e un altro ace, quello di Vaccari, che cade a terra sull’angolo dei nove metri. Troppo incisiva la battuta di Conselve che mantiene il vantaggio, 10-14, a discapito degli sforzi Volley Eagles. 17-17 è parità e l’errore in attacco di Vaccari induce Vallerini a chiedere time out sul 18-17. L’attacco di Vianello supera il muro avversario chiudendo il set per 25-23, portando Volley Eagles Vergati sul 2-1.

Sembra avere quel qualcosa in più la formazione in casacca gialloblù anche nel quarto parziale. Conselve, che ha come obiettivo la vittoria per rimanere in Serie B, continua a far soffrire Volley Eagles Vergati con il proprio servizio. Prima che la formazione schierata da Vallerini prenda il largo, Zanon ferma il gioco. La pausa non aiuta i padroni di casa che perdono ancora terreno, è 9-16. In casa Conselve si registra un black out, Eagles ne approfitta e si avvicina, 14-18. Il sestetto Eagles annulla due set point al team di Vallerini che chiude 21-25. 

Il tie break vede l’ingresso di Trovò al posto di Baldin e Nicoletto mantenere il posto in regia, subentrato a Perciante nel set precedente. Pausa anche per Vianello, cui Milani dà il cambio; torna in campo anche il libero Frison. Break imponente Volley Eagles Vergati che segna il 6-0. Ace di Galtarossa per il 7-0; si cambia campo sull’8-1. In panne l’attacco ospite, Vergati regala qualche punto di troppo sul finale; con il definitivo 15-12 Volley Eagles Vergati chiude la stagione con una vittoria al tie break.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy