Volley Eagles Vergati, continua il digiuno di vittorie

Volley Eagles Vergati, continua il digiuno di vittorie

di Cecilia Bacco

BTM Monselice – Volley Eagles Vergati: 3 – 0

(25 – 18, 25 – 11, 25 – 23). Tot. 1h 15’.

BTM Monselice: Drago 13, Garghella 8, Govoni 2, Pometto 1, De Grandis 5, Matteazzi 8, Gallotta 7, Lucconi, Bernuzzi (L). Non entrati: Beggiato, De Santi, Compagnin, Moretto, Targa (L). Allenatore: Paolo Marchesin.

Volley Eagles Vergati: Perciante 1, Milani 3, Lucrezia 12, Galtarossa 5,  Mattiuzzi 2, Trovò 6, Baldin 5, Arturo 1, Nicoletto, Mario, Nodari (L). Non entrati: Frison (L). Allenatore: Luca Zanon.

Note. Servizio: BTM Monselice errori 3, ace 4; Volley Eagles Vergati errori 14, ace 2. Muro: BTM Monselice 10;Volley Eagles Vergati 3. Ricezione:BTM Monselice 77%; Volley Eagles Vergati 60%. Attacco: BTM Monselice 42%; Volley Eagles Vergati 32%.

Nuovo k.o. per Volley Eagles Vergati. La trasferta monselicense vede gli atleti di coach Marchesin chiudere la gara in tre set, in poco più di un’ora di gioco. Gara a senso unico, se non fosse per l’ultimo parziale, periodo in cui il gruppo Eagles ha dato del filo da torcere ai rossoblù giocando punto a punto e passando anche a condurre per 18 – 16. Il tentativo di riaprire il match è stato però troppo tardivo, permettendo a Monselice di mettere il punto sulla gara con il 25 – 23 che vale il 3 – 0.

Al palasport di Schiavonia, le aquile oggi hanno dovuto fare a meno di colui che – sin qui – è stato l’attaccante più prolifico dell’organico. A Marco Vianello è stato inflitto un provvedimento disciplinare a seguito delle polemiche avvenute nel match con Massanzago. Per un attaccante che esce, uno che rientra: a referto la gara odierna ha registrato l’ingresso in campo di Andrea Baldin, reduce da un infortunio alla spalla rimediato in Coppa Veneto. Lo schiacciatore Vergati ha giocato buona parte del match dimostrando di essere molto vicino al rientro come titolare.

Nella 4ª giornata di campionato a uno a uno tutti gli atleti Volley Eagles hanno provato a dare il proprio contributo alla causa. Sono partiti nel sestetto titolare l’opposto Lucrezia, già visto nella seconda parte della gara con Massanzago e Perciante in regia, grande ex della gara. Peccato che in questa trasferta la ricezione abbia balbettato con molti punti subiti dai turni in battuta di Drago e Matteazzi e che ben poco i ragazzi di coach Zanon abbiano potuto fare di fronte a un buon Monselice fondato sui veterani Garghella e Gallotta.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy