Volley Eagles Vergati, derby disfatta con il Valsugana

Volley Eagles Vergati, derby disfatta con il Valsugana

di Cecilia Bacco

Venpa Cib Valsugana-Volley Eagles Vergati: 3-0

Venpa Cib Valsugana: Ballan 5, Bellini 24, Zanon 11, Friso 8, Fiscon 14, Zanatta, Rossignoli, Lelli (L). Non entrati: Shadi, Scanferla, Porporati, De Nigris Mangiarotti (L). Allenatore: Luciano Scaggiante.
Volley Eagles Vergati: Milani 5, Vianello 7, Galtarossa 5, Mario 8, Mattiuzzi 3, Artuso 2, Trovò 4, Baldin 5, Nicoletto, Nodari (L). Non entrati: Lucrezia, Frison (L). Allenatore: Luca Zanon.
Note. Servizio: Volley Eagles Vergati errori 7, ace 3; Venpa Cib Valsugana errori 10, ace 7. Muro: Volley Eagles Vergati 5; Venpa Cib Valsugana 5. Ricezione: Volley Eagles Vergati 62%; Venpa Cib Valsugana 63%. Attacco: Volley Eagles Vergati 38%; Venpa Cib Valsugana 61%.

Quella con la Venpa Cib Valsugana è una sconfitta che impensierisce il sestetto Volley Eagles Vergati, che da qui in poi sarà chiamato a una condotta impeccabile per mettere in cassaforte la salvezza nella serie cadetta. Un 3-0 perentorio che favorisce la Venpa Cib Valsugana di Scaggiante, quinta forza del campionato.
Perciante, Mario, Baldin, Vianello, Galtarossa, Mattiuzzi e Nodari il sestetto schierato da Luca Zanon per la 18ª giornata del campionato 2017/2018.

Un primo set dalle buone speranze per la formazione in casacca verdeblù che comincia il match guidando la gara e tenendo testa alla squadra di casa. Vanificati gli sforzi Volley Eagles durante gli ultimi scambi della frazione con la netta risalita del Valsugana, chiusa 25-23.

Fin dalla prima palla del secondo set gli atleti di casa trovano il giusto passo impedendo a Volley Eagles di fare il proprio gioco. La battuta è la vera arma del Valsugana con Zanon e Fiscon decisivi nel far vacillare la ricezione Volley Eagles. Al servizio micidiale si aggiunge l’attacco di Bellini, best scorer della serata con 24 punti. Il secondo set, nonostante la rimaneggiata formazione Eagles, con Milani sostituito a Baldin per dare solidità alla ricezione, scorre veloce e lascia al solo gruppo di casa la scena, è 25-15.

Nel terzo e ultimo parziale Nicoletto custode delle chiavi della regia e Trovò per Mario in diagonale, questi i nuovi innesti. Nonostante qualche lampo di genio verdeblù la Venpa Cib Valsugana la spunta con un buon margine, 25-20 il risultato. La squadra di Zanon è ora attesa dalla pausa, poi una serie di match in cui sarà obbligatorio guadagnare punti, a partire dalla gara esterna con il Volley Treviso, formazione a pari punti delle aquile.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy