Volley Eagles Vergati: è fatta! A Portogruaro arriva la serie B

Volley Eagles Vergati: è fatta! A Portogruaro arriva la serie B

Commenta per primo!

Se fosse un film sicuramente si intitolerebbe all’inferno e ritorno perché solo così riusciamo ad immaginare la partita di questa sera: a Portogruaro (dopo la vittoria in gara 1) un set serviva vincere per ottenere la matematica promozione in Serie B ma per ottenerlo era destino che capitan Signoretti e compagni dovessero sudare ben oltre le fatidiche sette camicie perché il paradiso bisogna proprio guadagnarselo.
Sotto 2-0 e sotto 22-20 nel terzo set quando tutti i tifosi vedono materializzarsi i peggiori incubi e cioè la serie che si allunga alla bella e per di più in trasferta, ecco che il vento torna a soffiare alle spalle delle Aquile, che riprendono il set con la volontà più che con la tecnica, con il cuore più che con gli schemi, ed ogni punto è come una picconata che lentamente ma inesorabilmente prima incrina e poi sbriciola il muro eretto dai padroni di casa. E quando arriva l’ultima quella decisiva, l’urlo del palazzetto lo puoi sentire fino a Mestrino ed allora la gioia trattenuta per tutta la settimana può finalmente esplodere.
Onore ai ragazzi di Portogruaro che per lunghi tratti hanno coltivato il sogno della remuntada: dovevano fare qualcosa di diverso e lo hanno fatto ma si sono fermati un metro prima del traguardo e lo sport molte volte in queste situazioni è impietoso e questa sera ha premiato la squadra che ha creduto di più ha osato di più ed ha dimostrato tutto il suo grande cuore.
A fine partita il commento di coach Alessandro Zorzi: “Sono molto felice per i ragazzi e sono molto felice per questa società perché tornare sulla scena nazionale significa molto e ce lo siamo proprio meritati. Questa sera abbiamo giocato con il giusto atteggiamento e questo alla fine ci ha ripagato perché non abbiamo mai smesso di credere in questo traguardo anche quando tutto sembrava perduto. Adesso è il momento di assaporare questa vittoria che ci ripaga delle tante fatiche di una stagione che è stata particolarmente lunga ed impegnativa”.
Gioia incontenibile anche per lo Sponsor Pierluigi Vergati, una vita nella pallavolo ma è come fosse la prima volta: “Una gioia immensa devo dire bravi ai ragazzi che hanno giocato una grande partita ed al nostro pubblico che non ha mai smesso di incitare la squadra anche nei momenti più difficili. Per il progetto Volley Eagles, tornare alla ribalta di un campionato nazionale è estremamente importante, adesso si apre una pagina nuova ed ancor più entusiasmante e noi siamo pronti a viverla a fianco alla società”.
Grazie ragazzi per averci regalato questa gioia immensa, e vogliamo citarli tutti i protagonisti di questa meravigliosa stagione:  i palleggiatori Alessio Nicoletto ed Alberto Salmaso, gli opposti Francesco Mario ed Andrea Azzolini, le bande a partire dal capitano Nicola Signoretti, Andrea Baldin, Edoardo Trovò e Marco Milani, i centrali Francesco Galtarossa, Andrea Artuso e Marco Pesavento ed i liberi Nicola Bertazza e Giacomo Frison. E poi lo staff tecnico composto da coach Alessandro Zorzi e dal suo vice Riccardo Fiscon e dulcis in fundo i dirigenti accompagnatori Girolamo Mario e Maurizio Francesconi.
Adesso c’è spazio solo per i festeggiamenti per un traguardo inseguito e sfuggito per molti anni e che oggi ritorna dalle parti di Mestrino : il grande cuore Volley Eagles non tradisce mai.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy