Volley Eagles Vergati, lacrime e festeggiamenti tra maschile e femminile: i dettagli

Volley Eagles Vergati, lacrime e festeggiamenti tra maschile e femminile: i dettagli

La sconfitta contro il Cortinaexpress sancisce la fine della stagione della Volley Eagles femminile (serie C). Che fosse un’impresa al limite del l’impossibile era chiaro ed evidente per tutti: la sconfitta della scorsa settimana contro il Marina di Venezia aveva in un certo senso messo la parola fine sul l’avventura di capitan Mascia e compagne, le bellunesi del Cortinaexpress questa sera hanno tagliato in maniera definitiva l’esile filo che legava le Aquile alla post season. La partita di questa sera non ha molta storia, praticamente dura solo un set il secondo, l’unico dove è possibile vedere un pezzettino di Eagles: tutto il resto è un monologo delle avversarie che hanno motivazioni sicuramente superiori ed alla fine guadagnano tre punti che se non significano promozione diretta almeno equivalgono al pass di ingresso ai playoff. Non ci sarà post season invece per le ragazze della Volley Eagles che chiuderanno la stagione in trasferta la prossima settimana contro il fanalino di coda Feltre e sarà l’occasione per l’ultimo valzer prima del sciogliete le righe. Rien ne va plus la pallina ha girato ma questa volta il numero non è uscito.

Buona la prima invece per la Volley Eagles maschile (sempre serie C): il playoff inizia nella maniera migliore per i ragazzi di coach Zorzi che conquistano una vittoria meritata e superano il primo ostacolo con autorità e carattere. Dal punto di vista tecnico probabilmente c’è da migliorare qualche dettaglio, ma il carattere che si è visto questa sera in campo, è garanzia di sicuro successo perchè in una competizione come questa grinta e carattere alla fine sicuramente fanno la differenza. Questa sera capitan Signoretti e compagni faticano oltremodo i primi due set probabilmente per una sorta di acclimatamento all’atmosfera dei palyoff che è totalmente diversa da quella della stagione regolare: incamerati i primi due parziali, i nostri ragazzi hanno mollato gli ormeggi e la nave è salpata e per gli avversari non c’è stato campo.
Adesso nella tana di Mestrino arriveranno i veronesi del Dual Fresko Volley una squadra che conosciamo bene per averla incontrata due volte in questa stagione racimolando una vittoria casalinga ed una sconfitta al tie break in trasferta: sarà sicuramente tutta un’altra partita ma con il Volley Eagles visto questa sera ci sarà sicuramente da divertirsi.
“Questa sera abbiamo faticato oltre il previsto soprattutto nei primi due set – sono le parole a caldo di coach Zorzi – però abbiamo dimostrato grande cuore e tanto carattere che sono ingredienti che non possono mancare nei play off. Mettiamo in archivio la vittoria di questa sera e da domani iniziamo a pensare al prossimo avversario che sarà di assoluto valore, ma che dovrà fare i conti con la nostra determinazione e voglia di arrivare fino in fondo”.
Sabato prossimo dunque si riaccende la Comunale di Mestrino per il secondo spareggio di questo palyoff che, con la formula del dentro o fuori, risulta affascinante quanto spietato: ma è la legge dello sport dove alla fine ne rimarrà soltanto uno.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy