Volley Eagles Vergati, le ragazze terribili conquistano il secondo 3-0 di fila

Volley Eagles Vergati, le ragazze terribili conquistano il secondo 3-0 di fila

Contro il Sottoriva capitan Mascia e compagne indossano il vestito buono e per le vicentine cala la notte

Commenta per primo!

È un bel sabato sera quello che ci regala e si regala il Volley Eagles Vergati: il secondo 3-0 consecutivo matura con una prestazione che a tratti rasenta la perfezione ed è comunque quel tipo di prestazione che ti aspetti di vedere quando i valori tecnici e di classifica sono così evidenti. Due set da manuale dove in campo si è vista una sola squadra, poi nel terzo, complice un piccolo calo delle nostre ragazze, ecco tornare fuori il Sottoriva che culla per lunghi tratti il sogno di allungare la partita sogno che naufraga definitivamente nel momento in cui il direttore di gara accusa un lieve malore e la partita subisce uno stop di una ventina di minuti durante i quali tutto si azzera tranne il punteggio, e quando si torna in campo non è più la partita di prima ma un mini set dove vince chi ha più determinazione e coraggio. Et voilá game – set and match. E per una volta chi se ne importa dei risultati delle dirette concorrenti, siamo con loro e non abbiamo niente meno di loro e ci occuperemo di loro una alla volta a partire dalla prossima settimana in quel di Preganziol.
La cosa bella è che non dobbiamo aspettare le prossime partite per capire chi siamo e dove possiamo arrivare perché questo lo sappiamo già: ci sono tante storie dentro una partita come quella di questa sera, storie che parlano di abnegazione e di coraggio di tecnica e di volontà e tutte contribuiscono a svelarci il vero volto di questa squadra. Non ci servono le prossime partite per scoprire che c’è un gruppo straordinario che non lo ferma una febbre a 38 e neppur una caviglia in disordine e secondo voi potrà fermarlo il Preganziol o qualche altra squadra ?
Il Dna non lo puoi nascondere, prima o poi viene fuori è solo una questione di tempo, per cui a ragion veduta questa sera possiamo dire che ” c’è qualcosa di nuovo oggi nel sole anzi d’antico …”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy