Volley Eagles Vergati, Luca Artuso dal campo alla panchina della I Divisione

Volley Eagles Vergati, Luca Artuso dal campo alla panchina della I Divisione

di Cecilia Bacco

Cinque gare e quattro vittorie, dai match sofferti e vinti al tie break con tenacia a gare dal risultato netto. È questo il recente passato della Prima Divisione maschile Eagles Veneta Sicurezza che domani affronterà nel proprio palazzetto la formazione dello Rude Veterans Loreggia. «Il gruppo è la prima forza di questa squadra; sono tutti ragazzi giovani che lavorano bene insieme e hanno accolto i nuovi compagni con entusiasmo». Coach Luca Artuso ex giocatore Volley Eagles Vergati – ora allenatore – ha fatto ritorno sui campi in cui ha giocato fin da ragazzo e lo ha fatto con umiltà e motivazione, mettendosi a servizio della società «allenare è un’emozione forte; la poca esperienza come coach mi porta a vivere le gare con ansia. Da giocatore questa sensazione poteva essere attenuata buttando a terra i palloni e potendomi rifare dopo una giocata negativa. Da coach questo non accade, la responsabilità è prima di tutto mia, che la gara vada bene o male».

Una squadra giovane, formata da atleti di spicco e giocatori che dal buon margine di crescita. Con un’età media intorno ai 21 anni, la Prima Divisone Eagles Veneta Sicurezza ha saputo in queste prime cinque partite dare filo da torcere agli avversari, anche quelli più esperti. «Il campionato è ancora molto lungo; un giorno può capitare di trovarsi di fronte a una squadra composta da giocatori che hanno militato in campionati di vertice e da formazioni giovani, come la nostra. Staremo a vedere come andrà». Il sestetto Eagles si trova attualmente in terza posizione, alle spalle dell’Asd Legnaro Pgs 2000, capolista con 13 punti e della Green Impianti Este Volley che a parità di punti sin qui ottenuti (11) vanta un miglior quoziente set.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy