Volley Eagles Vergati, nulla di fatto a Cordenons

Volley Eagles Vergati, nulla di fatto a Cordenons

Commenta per primo!

Piera Martellozzo – Volley Eagles Vergati:  3 – 0

(25 – 19, 25 – 22, 25 – 23). Tot. 1h ’18.

Piera Martellozzo: Zanuttigh 5, Pegoraro 18, Vidotto 7, Colussi 5, Spizzo 9, Biasi 13, D’Ercole (L), Qarraj (L). Non entrati: Badin, Calderan, Righini, Fantin, Paludet, Carpanese (L). Allenatore: Battisti Luciano.

Volley Eagles Vergati: Milani 10, Vianello 17, Galtarossa 4, Nicoletto 1, Mario 3, Artuso 5, Trovò 6, Perciante, Baldin, Nodari (L). Non entrati: Mattiuzzi, Frison (L). Allenatore: Luca Zanon.

Note. Servizio: Piera Martellozzo errori 8, ace 6; Volley Eagles Vergati errori 11, ace 2. Muro: Piera Martellozzo 6; Volley Eagles Vergati 3. Ricezione: Piera Martellozzo 64%; Volley Eagles Vergati 62%. Attacco: Piera Martellozzo 49%; Volley Eagles Vergati 42%.

Il cuore si è visto, c’è stato, a mancare – ancora una volta – è il cinismo sulle palle decisive, quelle alla fine del set. Volley Eagles Vergati esce sconfitto per 3-0 da Cordenons, in una gara durata poco più di un’ora e quindici minuti. Un peccato per i punti lasciati in terra friulana contro una compagine compatta ma alla portata delle aquile. Zanon si affida a Nicoletti e Mario per la diagonale palleggiatore opposto, Vianello e Milani in banda, Galtarossa e Artuso al centro, Nodari in difesa.

Il sestetto di Battisti parte bene nel primo parziale, tenendo da subito sotto controllo il set. Mario e compagni costretti fin dall’inizio a inseguire, lasciano scappare la squadra di casa che chiude 25-19. Più equilibrato, il secondo set vede risalire la formazione Vergati, capace di condurre il set. Dal 20 pari in poi la musica cambia e la Piera Martellozzo ne approfitta. I punti decisivi sono proprio quelli che mettono in difficoltà i patavini e che consentono al sestetto di casa di mettere un’ipoteca sul match (2-0, 25-22). Zanon – come spesso accade – tenta di rimescolare le carte e confondere gli avversari cambiando le carte in tavola ma nonostante gli ingressi di Perciante, Trovò e l’apparizione di Baldin la situazione non cambia. Volley Eagles Vergati parte nuovamente con il piede giusto durante il terzo set per poi farsi prendere dal panico e mollare la presa. Il match si chiude 3-0 in favore di Piera Martellozzo, con un terzo set chiuso sul punteggio di 25-23Domenica al palasport di Lissaro arriva il Silvolley Trebaseleghe, fresco vincitore della partita con la Kioene Padova.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy