Abano, ds e allenatore richiestissimi. Rizzato: “Meritano altri palcoscenici”

Abano, ds e allenatore richiestissimi. Rizzato: “Meritano altri palcoscenici”

Il presidente dell’Abano (serie D) Gildo Rizzato deve fare i conti con le ambizioni del suo direttore tecnico Andrea Maniero – richiestissimo in Serie D e Lega Pro – col quale dovrebbe incontrarsi in settimana. «Tra martedì e mercoledì sistemerò la situazione con Maniero e Tiozzo – spiega il patron nero verde, intervistato da Il Mattino – Dobbiamo fare le cose fatte bene. Di sicuro asseconderò le loro ambizioni perché ho a che fare con professionisti che meritano grandi palcoscenici ma il budget dell’Abano resta quello». Maniero sembra avere più fretta. C’è l’ArzignanoChiampo che preme per allestire uno squadrone con l’ex attaccante del Padova come diesse e Tiozzo allenatore, ma anche dalla Lega Pro non mancano richieste, come conferma lo stesso dirigente. «Non nego che ci siano stati contatti ma voglio valutare i progetti proposti. La Lega Pro mi affascina,ma voglio assicurarmi che non si tratti di un “traghettamento” verso il baratro, come ultimamente spesso capita in questa categoria». Poi lancia un messaggio al suo attuale presidente: «Speravo di parlare un po’ prima con Gildo Rizzato, con il quale ho un rapporto straordinario,macapisco la sua necessità di riflettere. Il calcio è il mio lavoro e in questi giorni mi sono guardato attorno, tant’è che alcune società mi hanno chiesto di decidere in pochi giorni. È difficile lasciar passare treni importanti». Sul futuro di mister Luca Tiozzo, il ditì Maniero è chiaro: «Voglio continuare a lavorare con Luca. Se dovessi andare via da Abano lo porterei con me, sia in Lega Pro che in Serie D – spiega Maniero – Tra il responsabile del mercato di una società e l’allenatore ci deve essere sintonia e con Tiozzo si è creato un ottimo feeling. Lo conferma il fatto che l’Abano, quest’anno, ha dato due giocatori ai professionisti, Nobile e Ferrante, e altri due, Pagan e Serena, ci andranno a giorni. Ciò significa che, a livello tecnico, il lavoro ha dato frutti».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy