Arzignano, l’italo marocchino Serroukh completa l’organico

Arzignano, l’italo marocchino Serroukh completa l’organico

di Redazione PadovaSport.TV

Il puzzle gialloceleste si è completato. L’Arzignano aggiunge l’ultimo tassello per non far rimpiangere troppo la partenza di Raimondi e in vallata arriva un italo-marocchino. Scartato Milosevic, la punta serba in prova da una quindicina di giorni, il ds Serafini ha concluso con Mehdi Serroukh, esterno d’attacco del ’99. Il nuovo arrivato è nato a Modena e nel vivaio canarino si è fatto le ossa fino a raggiungere la Berretti allora allenata dall’attuale trainer arzignanese Di Donato. Nel 2016 Serroukh è stato per cinque mesi in forza alla formazione under 17 della Juventus per poi fare ritorno al Modena. L’anno scorso, dopo il fallimento della società emiliana, si è potuto confrontare con il suo primo campionato di serie D collezionando 17 presenze (senza gol) con i campani dell’Ebolitana. Soddisfatto il ds Serafini per aver aggiunto un’ulteriore soluzione offensiva alla sua rosa: «Mehdi è un elemento di qualità che arriva a darci il suo prezioso apporto: è un esterno offensivo di piede destro che agirà prevalentemente sulla sinistra». Oggi in programma la prima amichevole al Dal Molino (ore 18 contro il Cornedo), sabato invece sarà la giornata buona per conoscere finalmente i gironi della serie D. (Da Il Giornale di Vicenza)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy