Campodarsego, pareggio e rammarico. L’Arzignano aggancia l’Adriese in vetta

Campodarsego, pareggio e rammarico. L’Arzignano aggancia l’Adriese in vetta

di Gianmarco Zandonà

Da oggi pomeriggio poteva aprirsi una settimana in testa insieme all’Adriese, prima del big match di domenica prossima. Contro l’Union Feltre finisce in parità, con un botta e risposta nei primi minuti di gara. Resta sicuramente qualche rimpianto, ma la squadra biancorossa è sempre lì, ad un passo dal primo posto: la sfida per la promozione è entrata nel vivo.

CRONACA (dal sito ufficiale del Campodarsego)

Nonostante il campo pesantemente allentato dalla pioggia degli ultimi giorni, la partenza è accesa e produce immediatamente emozioni. Il Campodarsego parte a mille, e dopo 7 minuti passa già in vantaggio: imbucata di Scandilori per Vuthaj, che sulla linea di fondo difende palla, si gira e serve Franciosi, che da due passi non può proprio sbagliare. Al 9′ l’immediato pareggio feltrese: la punizione a giro di Franchini, appena fuori l’area, passa sopra la barriera e s’insacca dove Voltan non può nulla. La gara è vivace, il Campodarsego gioca ordinato e propositivo e al 23′ sfiora il bis: Corasaniti è bravo ad opporsi alla staffilata di Scapin, e soprattutto a replicare anche sulla ribattuta immediata di Vuthaj, in girata mancina. L’Union Feltre, costretto a sostituire l’infortunato Episcopo, si rifà vivo dalle parti di Voltan al 37′: la punizione di Tobanelli costringe il portiere di casa ad una difficoltosa respinta, Calì potrebbe ribattere facilmente a rete ma incespica, e l’occasione sfuma. Prima dell’intervallo, al 41′, altra chance sprecata dal 9 ospite, che lanciato in porta dalla leggerezza di Scandilori però spreca mandando alto.
Nella ripresa nessun cambio per i due allenatori: padroni di casa subito pericolosi al 6′, con Vuthaj che colpisce in qualche modo sugli sviluppi di un corner ma un difensore salva sulla linea; al 14′, quindi, occasione ancora più nitida, con Vuthaj che serva Scapin solo nel cuore dell’area, sul cui sinistro però Corasaniti è prodigioso a mettere in angolo. Gli ospiti si rendono pericolosi al 33′: servizio in area per Madiotto che calcia, Leonarduzzi in scivolata ci mette una pezza. Nel finale è sempre il Campodarsego a dominare il campo, ma senza trovare la stoccata decisiva: finisce in parità, un risultato che tiene vive le ambizioni biancorosse.

 

TABELLINO

CAMPODARSEGO-UNION FELTRE 1-1

CAMPODARSEGO (4-4-2): Voltan; Seno, Leonarduzzi, Colman Castro, Scandilori; Caporali (34′ st Michelotto), Pelizzer, Zane, Scapin; Vuthaj, Franciosi (17′ st Raimondi).
A disposizione: Cazzaro, Trento, Dario, Barison, Santinon, Campanati, Bedin.
Allenatore: A. Andreucci.
UNION FELTRE (4-3-1-2): Corasaniti; Gjoshi, Trevisan, Tobanelli, Salvadori; Celestri (31′ st Roman), Arvia, Franchini; Madiotto (38′ st Crivaro); Episcopo (26′ pt Pasi), Calì (42′ st Giacomazzi).
A disposizione: Tognon, Paludetto, De Carli, Capra, Stefani.
Allenatore: S. Andreolla.
Arbitro: Bianchini di Perugia (Besozzi-Torri).
Reti: 7′ pt Franciosi, 9′ pt Franchini.
Note: ammoniti Pelizzer, Seno e Trevisan. Calci d’angolo 6-5. Recupero 2′ e 3′. Spettatori 300 circa

 

RISULTATI

E’ stata una giornata sorprendente che ha regalato dei risultati inaspettati: nella sfida testa-coda, l’Adriese cade sul campo del Tamai che dopo due mesi ritrova la vittoria. I blaugrana si fanno raggiungere dall’Arzignano che ottiene tre punti d’oro in trasferta a Sandonà. L’Este continua a non vincere impattando con il Cartigliano mentre nello scontro salvezza tra Sankt Georgen e Clodiense, c’è il rotondo successo dei veneziani. Per maltempo non si sono giocate Belluno-Chions e Trento-Delta.

 

Calcio Montebelluna- Levico 1-2

Calcio Sandonà- Arzignano 0-2

Campodarsego- Union Feltre 1-1

Cartigliano-Este 2-2

Cjarlins Muzane-V.Bolzano 2-3

St.Georgen- Clodiense 0-4

Tamai-Adriese 1-0

 

 

CLASSIFICA

Adriese, Arzignano 42 Campodarsego 40 Union Feltre 38 Delta Porto Tolle 35 Virtus Bolzano 34 Chions, Este 30 Montebelluna, Cjarlins Muzane 28 Cartigliano 26 Belluno 25 Levico, Sandonà 23 St. Georgen 22 Clodiense 19 Trento, Tamai 16

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy