Bassano, Zarattini non molla: “Attendo un segnale forte dal sindaco”

Bassano, Zarattini non molla: “Attendo un segnale forte dal sindaco”

di Redazione PadovaSport.TV

Per il nuovo Bassano rimane in piedi, almeno stando alle sue parole, l’ipotesi Stefano Zarattini, per quanto staccato rispetto alla cordata della Football Valbrenta, pronta a unirsi al nuovo polo giallorosso. “Non ho ancora ben capito le intenzioni della municipalità bassanese – sottolinea il patron della Luparense, intervistato da Il Giornale di Vicenza – leggo della possibilità della Valbrenta e ne prendo atto. Io attendo un segnale forte e concreto dell’Amministrazione come l’ho avuto a San Martino di Lupari. Da martedì, una volta esaurita la serie scudetto del calcio a 5, non ho preclusioni a incontrarmi per ragionare su una soluzione Bassano. Il fascino di una piazza simile è fuori discussione e attrae tanti presidenti, mica solo il sottoscritto. Ma serve la reale volontà reciproca e non solo la mia…». Per adesso Zarattini incassa il gradimento di tanti aficionados virtussini che vedono in lui una solidissima chance di rinascita, anche se sono tanti quelli pronti a ripartire assieme al pallone valligiano.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy