Campodarsego, non basta la doppietta di Zane: col Belluno è 2 a 2

Campodarsego, non basta la doppietta di Zane: col Belluno è 2 a 2

di Gianmarco Zandonà

Oggi pomeriggio si è giocata la 14^ giornata di Serie D e i biancorossi di Andreucci  erano impegnati in trasferta a Belluno. La partita tra le due è un continuo botta e risposta fino al pari finale, un 2-2 che non accontenta nessuno. I padroni di casa, bisognosi di punti salvezza, passano in vantaggio, si vedono rimontare e infine nella ripresa riescono definitivamente a impattare. Pronti via, e il Belluno passa già al 2′: Miniati e Zigon dialogano in area e la conclusione incrociata del secondo batte Cazzaro. Il pareggio del Campodarsego arriva al 27′, quando Vuthaj arriva sul fondo e crossa, sul pallone interviene con un braccio un difensore e l’arbitro indica il dischetto: Zane si presenta per la trasformazione e non sbaglia. Nel primo minuto di recupero, un altro penalty permette ai biancorossi di completare la rimonta: come in precedenza, Vuthaj guadagna la massima punizione e Zane trasforma. Nella ripresa, però, il Belluno al 13′ trova il definitivo 2-2: Mosca crossa in area dalla sinistra e Corbanese incorna a rete. Nel finale il Campodarsego va vicino almeno tre volte al gol vittoria, con Raimondi e Caporali, ma il punteggio non si schioda più: finisce in parità.

TABELLINO
BELLUNO-CAMPODARSEGO 2-2
BELLUNO: Burigana, Quarzago, Mosca, Masoch, Visentin, Petdji, Bertagno, Chiesa (21′ st Salvadego), Corbanese, Miniati, Zigon (27′ st Pellicanò).
A disposizione: Pozzato, Gava, Pedrini, Sommacal, Spencer, Fiabane, Borgato.
Allenatore: R. Vecchiato. 
CAMPODARSEGO: Cazzaro (37′ st Voltan), Seno (37′ st Barison), Scandilori, Zane, Dario (5′ st Leonarduzzi), Pelizzer, Caporali, Trento, Vuthaj, Raimondi (37′ st Franciosi), Scapin.
A disposizione: Colman Castro, Salata, Santinon, Bedin.
Allenatore: A. Andreucci.
Arbitro: Colaninno di Nola (Boggiani-Consonni).
Reti: 2′ pt Zigon, 27′ pt rigore Zane, 46′ pt rigore Zane; 13′ st Corbanese.

 

Con questo risultato il Campodarsego perde terreno dalla capolista Adriese, vittoriosa sul campo del Chions, e dall’Arzignano che dilaga a Bolzano. A  braccetto coi biancorossi i rivali padovani dell’Este, fermati in casa dal Levico. Continua a risalire posizioni l’Union Feltre, che espugna Sandonà. In coda importante successo esterno del Tamai mentre tra Delta Porto Tolle e Clodiense finisce con un pareggio ricco di gol.

 

RISULTATI

Belluno- Campodarsego 2-2

Sandonà-Union Feltre 0-1

Cartigliano-Tamai 0-2

Chions-Adriese 1-2

Cjarlins Muzane-St. Georgen 3-1

Delta Porto Tolle- Clodiense 3-3

Este-Levico 1-1

Trento-Montebelluna 1-1

Virtus Bolzano-Arzignano 0-3

 

CLASSIFICA

Adriese 31 Arzignano 27 Campodarsego, Este 24 Union Feltre, Chions 21 Montebelluna, Virtus Bolzano 19 Sandonà, Delta Porto Tolle, Cartigliano, Cjarlins Muzane 18 Levico 15 Belluno 14 Tamai, St. Georgen 12 Clodiense 11 Trento 9

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy