Campodarsego, sarà un 2019 a caccia dell’Adriese: riuscirà la rimonta?

Campodarsego, sarà un 2019 a caccia dell’Adriese: riuscirà la rimonta?

di Redazione PadovaSport.TV

Il 2019 del Campodarsego comincerà con un obiettivo, cercare di raggiungere l’Adriese in testa al girone e attualmente in fuga a 37 punti (+8 dalla squadra di Andreucci). Si riparte subito, il giorno dell’Epifania, con la sfida casalinga contro l’ostico Virtus Bolzano, piazzato a soli tre punti alle spalle dei biancorossi.
Ma si guarda anche indietro, a quanto fatto nel 2018: “Per noi anno spettacolare – aveva detto qualche giorno fa nel discorso di fine fanno davanti a prima squadra e formazioni giovanili il presidente del Campodarsego, Daniele Pagin – La vittoria di Firenze rimarrà per sempre nella storia di questa società, non può che essere quello il ricordo più bello che mi porterò nel cuore per sempre, di questo anno che sta per chiudersi. La Coppa Italia segnerà per sempre un punto fondamentale nella storia della nostra società, un momento che mi ha emozionato tantissimo: c’erano con noi a Firenze tantissimi tifosi, un ricordo indelebile che rimarrà nella memoria di tutti. Il futuro? Per ora siamo nella posizione che a inizio stagione ci eravamo posti come obiettivo: nelle prime tre posizioni. C’è stato un cambio di allenatore, è vero, ma questo terzo posto per ora ci può soddisfare, visto che in questa prima metà di stagione abbiamo avuto anche parecchi problemi tra difesa e attacco. Oggi possiamo contare sul rientro di tutti, mister Andreucci comincerà il 2019 con la rosa al gran completo e per questo mi auguro una seconda metà di campionato entusiasmante e scoppiettante. Già nell’ultima gara dell’anno abbiamo visto il grande attaccamento alla maglia da parte di questi ragazzi, vinta gettando il cuore oltre l’ostacolo e con grande carattere. Stiamo crescendo e ci siamo: per il titolo c’è anche il Campodarsego”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy